Ambiente e Natura

Disposizioni per il riordino ed il rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico

Nautica da diporto

la Redazione

 

È stata emanata – da parte del Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Ponza e Ventotene – l’ordinanza n° 03/2013, recante “Disposizioni per il riordino ed il rilancio della nautica da diporto e del turismo nautico”.

 

Il documento può essere scaricato dal sito in formato .pdfOrdinanza n. 03:2013

1 Comment

1 Comment

  1. vincenzo

    24 Aprile 2013 at 19:21

    La lotta di sopravvivenza si fa organizzandosi in Associazioni e in Sindacato, non certo stando ad assistere alle iniziative unilaterali che tutta una serie di Enti prende per difendere le proprie esclusive prerogative di potere.

    Io per diventare un interlocutore autorevole e ascoltato dai vari Enti locali a cominciare dall’Amministrazione comunale, mi sono iscritto al SIB, Sindacato Italiano Balneari, con il quale, apportando il mio consenso e il mio sapere, si sta tentando di far ragionare tutti sulle cose da fare. Quando dico tutti, dico potere pubblico da una parte e imprenditori privati dall’altra.

    Io trovo questa fase di grave crisi economica generale, aggravata da un’ulteriore situazione di crisi organizzativa locale, molto importante per valutare la capacità di reazione, meglio di mutazione di una comunità di isolani che o cambia o emigra, non ci sono altre soluzioni per la sopravvivenza.

È necessario effettuare il Login per commentare: Login

Leave a Reply

To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: