Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0030-030 lam-04 mm t3-7a t5-20 10

Cronache al tempo del Covid-19 (20). Qui Brasilia

a cura della Redazione . Dal mondo. Ripreso da Il fatto quotidiano del 5 aprile 2020 https://www.ilfattoquotidiano.it/ Coronavirus in Brasile, la follia di Bolsonaro si chiama neoliberismo di Florence Poznanski Attivista in Brasile e politica per France Insoumise Quando persino gli Stati Uniti e banche riconoscono, anche se solo quando scoppiano le crisi, che l’austerità fiscale deve ...

Leggi...

Rassegna Stampa & Meteo (230). La settimana da lunedì 6 aprile 2020

a cura della Redazione Fiori al macero. I florovivaisti di Aprilia colpiti dalla crisi da Covid-19 (da la Repubblica del 6 aprile) . Mercoledì 8 aprile 2020 RASSEGNA STAMPA ON LINE   Da latinaoggi.eu del 7 aprile: Favori al concorso dei vigili urbani Il concorso per l'assunzione di tre vigili urbani al Comune di Ponza è finito sotto ...

Leggi...

Il Covid-19 in rima

di Dante Taddia . Effetti collaterali del Covid-19: a qualcuno "scioglie" la vena poetica. Riceviamo da Maputo (Mozambico) e pubblichiamo (in dialetto romanesco - come Dante ha più volte precisato - che gli è più congeniale): Coronavirus Covid-19 bis N’avio scritto er mese scorzo e speravo d’ave’ nove che smettevase er discorzo de ‘sto virodiciannove Lo chiamorno ...

Leggi...

Cara Madre, deh voi fate…

di Francesco De Luca                   . Sono uscito sul terrazzo antistante casa mia e ho percepito una voce lontana. L’ho riconosciuta, è quella di don Ramon che sta officiando nella chiesa ss. Domitilla e Silverio in Ponza, la cerimonia della domenica delle Palme. Credo che sia ...

Leggi...

Una canzone per la domenica (89). Con gli occhi asciutti nella notte scura

Proposta da Patrizia Montani . Non è facile proporre una canzone per la domenica di questi tempi in cui c’è poco da cantare. Ma uno scritto (e relativa canzone) mi sono saltati agli occhi nel corso della settimana alla quotidiana lettura del giornale – lo scritto di un lettore riguardo a "Viva ...

Leggi...

L'isola che abbiamo dimenticato: la Galite (2)

di Biagio Vitiello   per la prima parte (leggi qui)   dal libro L'ile de la Galite di Achille Vitiello (seconda parte) LA CROCE DI SANT’ANDREA La pesca del corallo si pratica con la croce di Sant’Andrea. E’ una croce con quattro braccia di uguale lunghezza: due tronchi d’albero e una grande pietra per zavorra fanno ...

Leggi...

La storia raccontata dai film (15). Un maledetto imbroglio

di Gianni Sarro . Gli anni migliori del cinema di Pietro Germi iniziano verso la metà dei cinquanta. Sullo sfondo un’italietta assopita, provinciale, che cerca di darsi un tono, di civettare con la modernità, senza capire bene cosa sia. La realtà parla di una nazione bloccata nella scomoda posizione di confine tra i ...

Leggi...

Cronache al tempo del Covid-19 (19). Qui Maputo

di Dante Taddia . Ebbene sí, cari amici ponzesi, non posso certo scrivere la mia “Cronaca da Ponza al tempo del Covid-19” come fate voi, ma da isolano d’adozione che si trova attualmente a Maputo [Mozambico (*), Africa], posso scrivere però una cronaca per Ponza in questo tempo triste per tutti. Fino a ...

Leggi...

“Scetateve, ‘uagliun, e’ mala vita…”

di Maria Conte

Cara Redazione, tramite voi, desidero inviare un messaggio a due amici di Ponza: Vincenzo Ambrosino e Assunta Scarpati, le cui dichiarazioni nel sito mi hanno molto impressionato, ai quali innanzitutto esprimo la mia solidarietà e le mie congratulazioni per le posizioni assunte ed il richiamo ad un risveglio…

http://www.ponzaracconta.it/2011/03/24/i-problemi-di-ponza-3/: Caro Vincenzo, . . . →: “Scetateve, ‘uagliun, e’ mala vita…”

Su: ” ‘A primma luna monta “

di Luisa Guarino

Carissimi amici, anche se con qualche giorno di ritardo esprimo tutto il mio  apprezzamento per il brano scritto e musicato da Nino Picicco, da lui cantato insieme a Franco De Luca, che a ritmo di tarantella racconta uno  dei giochi più praticati in passato dai bambini ponzesi: un gioco  peraltro comune . . . →: Su: ” ‘A primma luna monta “

Nei miei libri Ponza è sempre presente

di Maria Giovanna Luini

Buongiorno,

ho avuto la segnalazione del vostro bellissimo sito e sono subito arrivata a leggervi. Mi chiamo Maria Giovanna Luini, sono scrittore. Nei miei libri Ponza è sempre presente: c’è nei romanzi che sono usciti, ci sarà nei prossimi. E nel mio sito internet lo stesso. Non sono ponzese, sono . . . →: Nei miei libri Ponza è sempre presente

“Bartolo Rosaria”

di Gino Usai

.

Il Bartolo Rosaria era un bastimento di legno di circa 350 tonnellate, messo in armamento da Romano Giuseppe e dal socio Spigno Aniello, entrambi di Le Forna.

Fungeva da capitano lo stesso Romano Giuseppe e l’equipaggio era tutto composto  da marinai ponzesi: Spigno Biagio (figlio Aniello), Francesco Aprea, . . . →: “Bartolo Rosaria”

Mussolini prigioniero a Ponza (2)

di Antonio Usai

 

 

La lettera autografa del Duce al parroco

Al termine della lettura del libro “La Vita di Gesù”, del Ricciotti, Mussolini sentì il bisogno impellente di incontrare un sacerdote perché la crisi del suo spirito era fortissima.

La richiesta non fu accolta dalle autorità di polizia e . . . →: Mussolini prigioniero a Ponza (2)

Giù in terza classe

di Antonietta Migliaccio

 

Ai tempi in cui sui vecchi ‘vapori’ c’era la terza classe – così vividamente descritta da Pasquale Scarpati (leggi qui), il biglietto non si controllava all’imbarco, ma nel corso del viaggio.

Successe una volta che un ragazzone grande e grosso (di cui non diremo il nome) salì a bordo e . . . →: Giù in terza classe

Le Fosse Ardeatine (2)

Silvio Campanile era figlio di Enrico e di Ciravegna M. Enrica, nato a Roma il 24 Giugno 1905. Prima  impiegato e poi commerciante, iscritto al partito comunista.

Per la sua attività di giovane antifascista a Roma, il primo Dicembre del 1926 viene condannato a 5 anni di confino a Lampedusa, perché ritenuto istigatore di . . . →: Le Fosse Ardeatine (2)