Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0016-016 0022-022 0052-052 u-21 32 Spugne blu

Una canzone per la domenica (84). I Beatles nella colonna sonora di Jojo Rabbit

di Sandro Russo . Per quali motivi si sceglie un film? Perché se n’è sentito parlare sulla stampa o in tv; perché è in lizza per ben sei Oscar; perché se ne è visto un trailer particolarmente convincente; per un tam tam tra amici… Certo ci deve essere qualcosa in esso – o ...

Leggi...

Ponza, casa benessere

di Francesco De Luca . Noi ponzesi, nel vedere un viso non paesano amiamo aprirci al dialogo e parlare dell’isola, dei vicini, dei parenti, del tempo… tanto da apparire ciarlieri. Noi che per tanta parte dell’anno rimuginiamo giudizi e pareri nel chiuso del nostro petto perché mancano gli interlocutori. Poca gente intorno, ...

Leggi...

Epicrisi 267. Tra albe e tramonti con lo sguardo a Ponza e il pensiero al coronavirus

di Enzo Di Fazio    L’approccio all’epicrisi domenicale avviene il sabato quando il sito ha ormai già raccontato quasi tutto della settimana che l’ha attraversato salvo poi ad integrarne il costrutto con gli ultimi articoli arrivati. Per essere pronti alle primi luci della domenica, si comincia, quindi, il giorno prima e ieri alle ...

Leggi...

Coronavirus, 10 comportamenti per evitare il contagio

proposto dalla Redazione . Campagna informativa Il Ministero della Salute ha emanato 10 comportamenti da seguire per evitare di essere contagiati dal Coronavirus ed evitare allarmismi. 1. Lavati spesso le mani 2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute 3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani 4. Copri bocca ...

Leggi...

L'iniziativa Adotta uno scrittore

riceviamo in Redazione come Comunicato Stampa dal Salone del Libro di Torino e pubblichiamo . Adotta uno scrittore è un percorso che si sviluppa anche grazie alle parole degli stessi protagonisti – le scuole partecipanti e i vari autori – capaci di attraversare differenti media per cogliere le sfumature della contemporaneità e ...

Leggi...

I Momix, o della leggerezza

di Sandro Russo . “La leggerezza per me si associa con la precisione e la determinazione, non con la vaghezza e l’abbandono al caso. Paul Valéry ha detto: Il faut être léger comme l’oiseau, et non comme la plume” [Italo Calvino, Lezioni americane. Sei proposte per il prossimo millennio. 1. Leggerezza - Milano, Oscar ...

Leggi...

Manca sempre qualcosa...

di Francesco De Luca . Manca sempre qualcosa nel ricordo. Lo esprimiamo e, nel liberarci del peso che ci preme, sembriamo soddisfatti. Poi, ci ripensiamo su e ci accorgiamo che qualcosa nel ricordo espresso non è stato rimarcato, che qualcosa ancora andava detto, per farci sentire appagati. E’ illusorio l’appagamento perché ancora altro ...

Leggi...

Rassegna Stampa & Meteo (223). La settimana da lunedì 17 febbraio 2020

a cura della Redazione *** Alba infuocata di oggi 22 febbraio 2020 (foto di Silveria Aroma). In fondo, all'orizzonte, ingrandendo le immagini, le sagome di Ventotene ed Ischia Ponza in rosa... alle cinque della sera (foto di Silveria Aroma) Lunedì 24 febbraio 2020 (anticipazione Meteo) METEO PER LA PROVINCIA DI LATINA DEL 24 FEBBRAIO 2020 a cura di ...

Leggi...

Don Aniello Conte, cappellano di S. Stefano

di Francesca Iacono Più di quarant’anni fa, su una piccola isola delle Ponziane, Santo Stefano, esisteva un penitenziario a prova di fuga. Molti nomi della storia italiana passarono per quel carcere come Luigi Settembrini, Sandro Pertini, Gaetano Bresci e tanti altri. Fu progettato da Carpi verso la fine del 1700 ed era una struttura . . . →: Don Aniello Conte, cappellano di S. Stefano

Il bene di Ponza

di Luisa Guarino

Ho letto con interesse l’intervento di Alessandro Vitiello, il quale sente di non poter fare granché per “il bene di Ponza” che tutti noi credo vogliamo. Dice di aver lasciato l’isola quando aveva 17 anni, e quindi di non essere più troppo addentro alle cose di Ponza alle quali anzi . . . →: Il bene di Ponza

Fari e ricordi (2)

di Enzo Di Fazio

Quando Zannone era in fitto ai Casati

“Tato’, Franci’, saglite,  veniteve ‘a piglià u’ccafè,

e purtate pure ‘i criature, ca zi Alena a’ fatte ‘i nucchette”

Silverio, soprannominato  ‘U Spadone’, dal parapetto prospiciente la zona dei ruderi del Monastero Benedettino, si preannunciava attraverso la tofa con due-tre prolungate e poderose . . . →: Fari e ricordi (2)

Un saluto a Maria Conte

Vorrei ringraziare Maria Conte per il simpatico ricordo sulla mia tribù riportato in data 4 marzo nella rubrica dei lettori. Tutti quei bambini vicini di casa in salita Scarpellini adesso sono diventati grandi, molto grandi! La più piccola ha 51 anni e il più grande 68. Poi sono arrivati anche 15 nipoti per Lucia ed Eugenio, . . . →: Un saluto a Maria Conte

Mastuppaulo

Mastuppaolo abitava dove oggi c’è il negozio  “Ferramenta Laddomada”. Sulla stessa fiancata della strada c’ era una tabaccheria il cui proprietario abitava nelle stanze sovrastanti. Casa e bottega insomma. La qual cosa aveva pregi e difetti; uno di questi ultimi era il fatto che anche in orario di chiusura qualcuno esigeva le sigarette.

Così . . . →: Mastuppaulo

La filastrocca del dente caduto

Mi sono ricordato questa filastrocca che si recitava quando da bambini cadevano i denti da latte.

In genere si prendeva il dentino caduto e si andava a nascondere in qualche anfratto recitando:

Sant’Antuono, Sant’Antuono

tecchete ‘u viecchie e damme ‘u nuovo

e dammell’ tante forte

pe’ scassà (o rusecà) feneste e . . . →: La filastrocca del dente caduto

La ricerca di Carmela

Ciao ragazzi… grazie di questo sito  meraviglioso  …Come mi diverto a leggere le storie in dialetto!  Anche se  sono cresciuta a Ponza per 13 anni, non sono capace di scriverlo…

Faccio alcune domande: chi si ricorda quando si giocava davanti alla chiesa, con noi ‘orfanelle’? Chi è che veniva a ricamare su dalle suore? . . . →: La ricerca di Carmela