Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0030-030 vb a-04 t2-9 carta-galite Idraulica antica: fosso di regolarizzazione

Benvenuti

la Redazione   Benvenuta Giusy, auguri ai genitori Rebecca Verola e Luca Nunziale, al fratellino Mirko. Benvenuto Antonio, auguri ai genitori Claudia Vitiello e Lorenzo Menichelli, a nonna Silveria Aroma nostra collaboratrice. Benvenuta Vittoria, auguri a mamma Jenny e a papà Francesco Sandolo. Godetevi le prime passeggiate, riempitevi gli occhi con l’azzurro del mare, ...

Leggi...

L’albero della libertà. 11. La corresponsabilità

di Francesco De Luca   Zì Ntunino racconta. Due o tre anni fa mi chiamò Ninotto: “Ntunì vuò venì cu me a mare?” “E pecché no” - risposi. Barca a remi, na purparella, doie lenze, nu mazzariello… e arreviamo sotto’a Muntagnella. “Guarda a funno Ntunì, ce hadda sta’ nu pedagno ”. “E che mantène?” – ...

Leggi...

Servizio di trasporto pubblico locale del comune di Ponza. Prossimo week end e giorni successivi

riceviamo in Redazione e pubblichiamo . Si informa la gentile utenza che per il week end del 27/28 maggio 2017, saranno potenziati i collegamenti da Ponza Porto a Le Forna e viceversa. Nello specifico questi sono gli orari dal Porto: Dal lunedì al venerdì: 06.30 – 07.40 – 08.00 – 08.35 e dalle ...

Leggi...

Rassegna Stampa 80. La settimana da lunedì 22 maggio 2017

a cura della Redazione . Aggiornamento del 28 maggio 2017 Dalla stampa on-line Da ilfaroonline.it  del 27 maggio: #Ponza, il tradizionale pellegrinaggio a #Palmarola e le vicende di San Silverio tra storia e leggenda Ma perché proprio Palmarola? La cosa ci aveva incuriositi e, così, con l’aiuto di alcune realtà ponzesi, abbiamo ricostruito la storia ...

Leggi...

A Giulia che ha fatto danzare i nostri bambini

di Vincenzo Ambrosino   Giulia è venuta a settembre silenziosamente, mentre tanti altri partivano. E' venuta nella nostra isola, quando il sole si faceva tiepido e poi c'è rimasta quando le giornate si accorciavano sempre di più, i colori sfumavano, le foglie cadevano, a volte pioveva, altre faceva freddo; quando il mare ...

Leggi...

Anniversari. 5 Marzo 1944. Per non dimenticare…

di Antonello Feola

Cosa accadde 67 anni fa a Ponza..?

Abbiamo già ricordato l’episodio su questo sito ponzaracconta nell’articolo: http://www.ponzaracconta.it/2011/02/22/la-storia-di-totonno-primo/

Ne vogliamo ricordare solo l’epilogo

“…Fu un viaggio terribile ma alla fine, la sera del 5 marzo, la nave, carica di viveri, fece il suo ingresso nel porto di Ponza mentre le campane . . . →: Anniversari. 5 Marzo 1944. Per non dimenticare…

Il profumo di quei garofani

di Luisa Guarino A proposito dei garofani di S. Silverio, che avevano quel profumo inconfondibile che oggi non esiste quasi più, perché anche quelli che oggi riempiono la barca del Santo sono coltivati, forse più belli e più  grandi, non hanno alcun odore. Ebbene, ogni tanto a Ponza mi capita di ‘incontrare’ un piccolo fiore . . . →: Il profumo di quei garofani

PONZA E LE TRE “T”

di Giuseppe Mazzella

Da alcuni anni una nuova scuola di pensiero di origine statunitense, che analizza i fenomeni economici sotto punti di vista diversi, ha individuato in tre fattori gli elementi principali per la crescita e la vivibilità di un luogo, sintetizzandoli in tre “T”: Tecnologia, Tolleranza e Talento.

Un . . . →: PONZA E LE TRE “T”

La Santa Pasqua

di Anna Maria Usai

Tra qualche settimana arriverà la Santa Pasqua.

E’ bello ricordarla come la trascorrevamo negli anni Sessanta, quando eravamo ragazze.

In quegli anni Ponza in prossimità della Pasqua incominciava a diventare tutta bianca: ‘i curteglie e ‘i facciate d’i case”, i tetti a cupola, le scale d’accesso, ed ogni cosa . . . →: La Santa Pasqua

I’ garuofan’ ’i San Silverio

di Lino Catello Pagano

Il mio ricordo é di quando ero bambino  a Ponza.

Un mese  prima della festa di San Silverio, l’abitudine dei Ponzesi era quella di prepararsi alla raccolta dei garofani da mettere nella barca del Santo. Con un certo anticipo, passavano quelli del comitato della festa casa per casa a . . . →: I’ garuofan’ ’i San Silverio

Don Aniello Conte, cappellano di S. Stefano

di Francesca Iacono Più di quarant’anni fa, su una piccola isola delle Ponziane, Santo Stefano, esisteva un penitenziario a prova di fuga. Molti nomi della storia italiana passarono per quel carcere come Luigi Settembrini, Sandro Pertini, Gaetano Bresci e tanti altri. Fu progettato da Carpi verso la fine del 1700 ed era una struttura . . . →: Don Aniello Conte, cappellano di S. Stefano

Il bene di Ponza

di Luisa Guarino

Ho letto con interesse l’intervento di Alessandro Vitiello, il quale sente di non poter fare granché per “il bene di Ponza” che tutti noi credo vogliamo. Dice di aver lasciato l’isola quando aveva 17 anni, e quindi di non essere più troppo addentro alle cose di Ponza alle quali anzi . . . →: Il bene di Ponza