Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

l-05_0 mdp foto-02 m v4-14a-bis Una delle volti delle camere delle grotte di Pilato

Ottobre

In questa pagina sono elencati gli eventi che hanno contraddistinto la storia di Ponza raggruppati per il mese di Ottobre.

Si invitano tutti i lettori a comunicare altri eventi degni di nota.

  • 590 , 5  Papa S. Gregorio Magno, con una epistola vieta ai monaci di Ponza di accogliere in convento i minori di 18 anni.

(G. Tricoli – Monografia per le isole del gruppo ponziano – ristampa  pag. 142)

  • 1454, 11 – La flotta aragonese, composta da 15 galee, guidata da Bernardo Villamani, batte presso Ponza la flotta genovese formata da 10 galee: una fu catturata, 3 affondate  altre incendiate.  

(G. Tricoli – Op. citata pag. 104)

  • 1454  –     I monaci cistercensi vengono allontanati da Ponza, trasferitisi a Mola di Gaeta costruiscono un nuovo convento. 

(G. Tricoli, Op. citata – pag. 149)

  • 1734, 30 – Re Carlo III di Borbone pubblica l’atto ufficiale con cui assegna i lotti di terreno ai coloni ischitani 

(G. Tricoli, Op. citata – pag. 167)

  • 1861, 22  Ha luogo la prima seduta del Consiglio Comunale di Ponza dopo l’Unità d’Italia, presieduta dal nuovo sindaco Raffaele Mattera.

(G. Vitiello – Ponza, brevis insula, brevis historia – Ed. Fossataro – Cagliari pag. 226)

  • 1887 La maestra Gabriella Moriondo da Milano raggiunge Ponza dove inizia la sua missione con entusiasmo giovanile e dà un contributo decisivo alla realizzazione dell’ obbligo scolastico nell’isola.

(S. Corvisieri – All’Isola di Ponza – Ed. Il Mare, pag. 210)

Devi essere collegato per poter inserire un commento.