- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

Giugno

In questa pagina sono elencati gli eventi che hanno contraddistinto la storia di Ponza raggruppati per il mese di Giugno.

Si invitano tutti i lettori a comunicare altri eventi degni di nota.

(Mons. L.M.Dies – Da Frosinone a Ponza, vita di San Silverio P.M. –La Poligrafica Gaeta 1972 – pag. 80)

(Mons. L. M. Dies – Da Frosinone a Ponza – Op. citata pag. 119)

(G. Tricoli – Monografia per le Isole del gruppo ponziano – ristampa  Ultima Spiaggia 2011, pag. 145)

(G. Tricoli, Op. citata – pagg. 149 – 151)

(G. Tricoli, Op. Citata pag. 103)

  • 1265, 13  – Con Bolla Papale, Clemente IV conferisce all’Abate del Monastero di Ponza la giurisdizione spirituale e temporale sui monaci cistercensi.

(G. Tricoli, Op. citata – pag. 144)

  • 1300, 1   – Nelle acque di Ponza avviene la battaglia navale tra la flotta di Federico di Sicilia, al comando di Corrado Doria e Roberto, duca di Calabria, che risulta vincitore.

(L. M. Dies – Ponza Perla di Roma – Roma, Atena 1950, pag. 68)

  • 1479, 23   – Papa Sisto IV approva le opere di fortificazione di Ponza. Viene edificata la Torre e assegnata una congrua guarnigione con i castellani Nardo Strina e Leone di Rocca.

(Tricoli, Op. citata pag. 153)

(G. Tricoli, Monografia per le Isole del Gruppo Ponziano, Napoli, 1855)

  • 1943, 3  –  Pietro Nenni giunge a Ponza quale confinato politico antifascista. Il mese successivo, il 28 luglio, dalla sua abitazione sul Canalone, osserva col binocolo il suo ex compagno di partito Benito Mussolini, anche lui deportato sull’isola, dopo la caduta del regime.

(S. Corvisieri Zi’ Baldone – Caramanica Editore 2003 pag. 210)

  • 1951, 10 La lista civica L’Aragosta capeggiata dal Dr. Francesco Sandolo, vince le elezioni amministrative e Sandolo, con alterne vicende, amministrerà l’isola fino al 1975.

(S. Corvisieri, Op. citata pag. 259)

  • 1969, 20  – Muore Giuseppe Corti, eroe della leggendaria “Beffa di Buccari”, organizzata e diretta da Gabriele D’Annunzio.

(S. Corvisieri – Zi’ Baldone – Caramanica  Minturno 2001)

  • 1975, 15 Mario Vitiello (‘U Farmacista) a capo della lista civica “Alleanza  Democratica”, vince le elezioni amministrative e viene eletto sindaco di Ponza. Finisce così “l’era del Dr. Sandolo”.