Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0013-013 f-a c1-16 articolo2 L'approdo romano presso Cala Inferno Una delle tante vele storiche

Febbraio

In questa pagina sono elencati gli eventi che hanno contraddistinto la storia di Ponza raggruppati per il mese di Febbraio.

Si invitano tutti i lettori a comunicare altri eventi degni di nota.

  • 1477, 17 – Sisto IV, con bolla papale, concedeva in enfiteusi il monastero di S. Maria di  Ponza al Duca di Ariano, Alberico Carafa.
  • 1772, 20 – Il Ministro Tanucci firma il dispaccio con cui Re Ferdinando invia altri coloni da Torre del Greco a Le Forna.
  • 1799, 28 – Minutolo e Bellobuono sbarcano a Ponza con 150 uomini ed ufficializzano l’adesione dell’isola alla Repubblica Napoletana.
  • 1808, 4 – Giunge a Ponza il Tenente del Genio Don Carlo Afan de Rivera per dirigere i lavori di fortificazione dell’isola, strategico avamposto borbonico di fronte al Regno di Napoli, governato da Gioacchino Murat.
  • 1807  –  Giunge a Ponza Antonio Capece Minutolo, principe di Canosa per coordinare le azioni di guerriglia antifrancese lungo le coste del Regno di Napoli, governato da Gioacchino Murat.
  • 1813, 26 – La guarnigione napoleonica, comandata dal Capitano Dumont, si arrende a Napier il quale, al comando delle le fregate inglesi “Tamigi” e “Furiosa” aveva  attaccato l’isola.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.