Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

foto-0003 mm u-33 l-09 ss05-1 Piccola cernia, Epinephelus marginatus

È ’nu cunto… (3). I cameroni

di Francesco De Luca

 

“Mi raccomando  – esordì il padre quel mattino davanti a due figli – non andate in quei ‘cameroni’. Ieri pomeriggio vi ho cercato. Mamma voleva uno di voi per mandare della roba a zia Marianna. Macché… non vi ho trovato da nessuna parte. Sono sicuro che stavate giocando nei . . . →: È ’nu cunto… (3). I cameroni

Un ricordo di Franco Luberti

di Silverio Lamonica

 

Venerdì scorso, 17 gennaio, è morto a Latina l’Avv. Franco Luberti. Aveva 85 anni. Nato a Valmontone, in provincia di Roma nel 1934, fu sindaco di Cori. Nel 1968 fu celetto deputato nel collegio di Latina e nel 1976, sempre nello stesso collegio, fu eletto senatore per il P.C.I. . . . →: Un ricordo di Franco Luberti

E’ passato un mese…

di Rosanna Conte

.

Cara zia Adele, è passato un mese da quando te ne sei andata ed è ancora molto forte l’eco della tua voce, della tua presenza. Ogni scomparsa lascia un vuoto, più o meno grande a seconda di quanto si è seminato e tu hai seminato molto nell’arco della . . . →: E’ passato un mese…

Renato Zero a Ventotene (2)

di Tonino Impagliazzo

.    

per la prima parte (leggi qui)

Le iniziative che furono messe in campo in quegli anni hanno rappresentato per il “gruppo” il collante di riferimento per una amicizia autentica nel rispetto della diversità. Gli episodi descritti, coloriti e fantasiosi, sono propri dello spirito giovanile e . . . →: Renato Zero a Ventotene (2)

’U spave ’ncerato. Vediamo di capirci

di Francesco De Luca

 

Ci fosse stato Ernesto… sì Ernesto Prudente, le scintille si sarebbero viste finanche in piazza Pisacane. Perché? Perché Ernesto non era indulgente con chi dissentiva dalla sua opinione. E qui, invece, di opinioni ne sortiscono tante.

Salvatore ad esempio… quale Salvatore? Quello lì, quello che possiede soluzione per . . . →: ’U spave ’ncerato. Vediamo di capirci

Epicrisi 256. La biblioteca di Babele

di Sandro Russo

 .

È opinione comune che per comprendere le cose, sia necessario guardarle dalla “giusta distanza”; non troppo coinvolti in esse; in qualche modo dall’esterno. Così come è solo dal futuro che si riesce a mettere in un ordine logico e ordinato una sequela di eventi del passato, evidentemente del . . . →: Epicrisi 256. La biblioteca di Babele

Storie di paese. La sera del giorno del matrimonio

di Rinaldo Fiore

.

Sandro, il tuo pezzo sul “Tornare” mi ha innescato qualche ricordo, che volentieri condivido Rinaldo

Quando si torna in un posto familiare, nella propria nicchia, si scatenano sentimenti ed emozioni che ci fanno sentire vivi. La parola “tornare” mi evoca alla memoria il tornare al mio paese, . . . →: Storie di paese. La sera del giorno del matrimonio