Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

c2-16 i-09 i-26 ss06 109 Myriapora truncata

Le Fosse Ardeatine (5)

di Gino Usai

La terza vittima innocente “ponzese” delle Fosse Ardeatine fu l’ing. Francesco Savelli, nato nel 1890 ad Asciano, in provincia di Siena. Un suo interessante profilo è stato tracciato su questo sito da Ernesto Prudente (leggi qui).

Nel febbraio del 1935 Savelli scoprì il giacimento di bentonite a Le Forna e il . . . →: Le Fosse Ardeatine (5)

Mussolini prigioniero a Ponza (3)

di Antonio Usai

Il Duce ristretto nella casa-prigione di Ras Immerù, l’eroe della resistenza etiope

 

Per ironia del destino, a Santa Maria Mussolini alloggiò nella stessa casa che, per quasi tre anni, aveva ospitato ras Immerù (1891-1980), il più strenuo combattente contro gli italiani nella guerra in Africa Orientale nel 1935-’36, l’etiope . . . →: Mussolini prigioniero a Ponza (3)

Le Fosse Ardeatine (4)

La Crocifissione (particolare) – Renato Guttuso

di Gino Usai

Il 10 Agosto del 1936 Carlo Fabbri e Giuseppina Bosso si erano sposati. Poco dopo, per aver caparbiamente voluto sposare Giuseppina, Fabbri venne trasferito alle Tremiti, per punizione. Alla moglie, benché incinta,  non fu concesso di seguirlo. La gravidanza si presentava difficoltosa. Intanto . . . →: Le Fosse Ardeatine (4)

Le Fosse Ardeatine (3)

di Gino Usai

Dopo aver frequentato un corso da telescrivente per la durata di un mese presso la Olivetti di Ivrea, i marinai ponzesi Totonno Scotti e Furio Conte, in servizio di leva obbligatoria nella Regia Marina, vennero assegnati al Ministero della Marina a Roma, al Reparto Comunicazioni della Quarta Sponda, cioè l’Africa, addetti . . . →: Le Fosse Ardeatine (3)

Mussolini prigioniero a Ponza (2)

di Antonio Usai

 

 

La lettera autografa del Duce al parroco

Al termine della lettura del libro “La Vita di Gesù”, del Ricciotti, Mussolini sentì il bisogno impellente di incontrare un sacerdote perché la crisi del suo spirito era fortissima.

La richiesta non fu accolta dalle autorità di polizia e . . . →: Mussolini prigioniero a Ponza (2)

Le Fosse Ardeatine (2)

Silvio Campanile era figlio di Enrico e di Ciravegna M. Enrica, nato a Roma il 24 Giugno 1905. Prima  impiegato e poi commerciante, iscritto al partito comunista.

Per la sua attività di giovane antifascista a Roma, il primo Dicembre del 1926 viene condannato a 5 anni di confino a Lampedusa, perché ritenuto istigatore di . . . →: Le Fosse Ardeatine (2)

Il confino a Ponza

Raccolto ed elaborato da Lino Catello Pagano

N.d.R. – Sul confino politico a Ponza vedi anche su questo stesso sito “Le donne ponzesi nel ventennio” di Gennaro di Fazio. Al link: http://www.ponzaracconta.it/2011/02/13/le-donne-ponzesi-nel-ventennio/

L’istituzione del confino a Ponza da parte del regime fascista è datata 1928. Ponza . . . →: Il confino a Ponza