Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-12 30-07-2005-12-05-23_0000 ss-20 46 7 aricolo

La Via del Confino: le garitte

di Rita Bosso

.

Guardando con attenzione le foto degli anni in cui Ponza fu colonia confinaria, si scorgono piccoli casotti dal tetto a due falde.  Non sono cabine da spiaggia né capanni per gli attrezzi e nemmeno gli antesignani dei ciess ‘i plastica su cui tanto si accanì la buonanima . . . →: La Via del Confino: le garitte

L’augurio di nonno Domenico

di Domenico Musco

 

Condivido la gioia per essere diventato nonno per la terza volta e per l’occasione voglio esprimere un Augurio.

Alle ore 5,30 del 21 febbraio è nato Mariano, figlio di Gianluca Infante e di Luisa, mia figlia. É un bel brunetto di 3,5 kg.

Dire che sono felice è poco. . . . →: L’augurio di nonno Domenico

Le ceneri di Altiero Spinelli a Ventotene

di Antonio Impagliazzo

.

Tutti sanno che le ceneri di Altiero Spinelli sono custodite nel cimitero di Ventotene. Non tutti conoscono, però, in quale contesto e come maturò la decisione di portarle, il 7 giugno del 1986, nel luogo ove era nato il grande sogno europeista. Ce lo racconta, da testimone ed . . . →: Le ceneri di Altiero Spinelli a Ventotene

Cicogne… cicogne!

a cura della Redazione

 

Stanotte è nato Mariano Infante, secondogenito di Gianluca e Luisa Musco… Se l’è presa con calma per nascere, ma alla fine ce l’ha fatta.

Nel fine settimana è nato anche il secondogenito di Giuseppe Albano e Veronica Agrisani, che accolgono in famiglia il piccolo Diego Silverio.

Ai piccoli, . . . →: Cicogne… cicogne!

A proposito di comunità ponzese

di Francesco De Luca

 

Cosa è che caratterizza una comunità di uomini? La domanda mi è sorta dopo un dialogo con Gennaro Di Fazio. Di cui non riferirò le affermazioni perché vorrei stimolare lui a riferirle, senza la mia intermediazione.

Da quella conversazione è nata questa riflessione che riguarda (manco a dirlo) . . . →: A proposito di comunità ponzese

A proposito dei “saperi idrici” nell’isola di Ponza dall’età romana ad oggi (2)

di Francesco De Luca

.

Continuo il dialogo col dottor Gallìa. Lo ringrazio delle precisazioni apportate – L’acqua a Ponza, da sempre strumento politico – e lo invito a seguire il filo delle riflessioni indotte dal suo lavoro sui ‘saperi idrici a Ponza’.

Il professore Arturo Gallìa distingue nella storia degli insediamenti umani . . . →: A proposito dei “saperi idrici” nell’isola di Ponza dall’età romana ad oggi (2)

Epicrisi 111. Acqua… acqua… acqua… Fuocherello!

di Luisa Guarino

 

Laudato si’, mi Signore, per sor’acqua, la quale è molto utile et hùmele et pretiosa et casta. (San Francesco d’Assisi)

Se Gesù non mandasse l’acqua, un guaio. Le piante si arrognerebbero, gli alberi mosci, la terra ha sete, gli animali morissero, io morissi. (Da: Io speriamo . . . →: Epicrisi 111. Acqua… acqua… acqua… Fuocherello!