Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-33 i-29 p-16 u-12 k2-25 v8-10a

L’estate del ’77 a Ponza, tra chitarre e antifascismo

di Silverio Tomeo

Quell’anno era già successo di tutto. Un lungo ciclo di movimento finiva, tra bagliori e furori, con l’irruzione di nuova gioventù e nuove modalità di conflitto sociale, la crisi delle vecchie culture militanti e le suggestioni successive alla crisi delle diverse vulgate marxiste e rivoluzionarie. A Roma era stato allegramente contestato . . . →: L’estate del ’77 a Ponza, tra chitarre e antifascismo

Mussolini prigioniero a Ponza (4)

Pietro Nenni e Tito Zaniboni illustri testimoni

 

di Antonio Usai

Dopo la chiusura della colonia di confino, avvenuta il 13 luglio del 1939, a Ponza rimasero pochi ma illustri confinati politici italiani. Molti erano invece gli internati slavi, albanesi e greci.

Il destino volle che, per qualche giorno, si trovassero nell’isola tre uomini . . . →: Mussolini prigioniero a Ponza (4)

I Munacielli

di Lino Catello Pagano

Quando ero bambino, spesso e volentieri andavo a dormire a casa dei miei nonni materni.

La mia famiglia abitava in via Chiaia di Luna, all’angolo dove c’è lo spiazzo per il parcheggio, mentre i miei nonni abitavano sopra l’ultima casa, dopo quella di Pascale ‘a Russiell.

All’ora di cena mi . . . →: I Munacielli

La Chiesa di San Silverio e Santa Domitilla. Un po’ di storia di San Silverio

di Lino Catello Pagano

Nel 1940 il parroco di Ponza, don Luigi Dies, decise di ampliare la Chiesa trasformandone l’originaria pianta centrale in pianta longitudinale. Venne così ridotta la scalinata d’ingresso e chiuso il pronao.

Dal libro dello stesso Dies su Ponza . . . →: La Chiesa di San Silverio e Santa Domitilla. Un po’ di storia di San Silverio

Papà Vincenzino

di Pasquale Scarpati

Mi piace vedere u’ vapore che annuncia il suo ingresso nella rada vuota e silenziosa, fischiando festosamente e i suoi ‘baffi’ che scemano man mano, fino a ridursi quasi a zero e quando si dimena tra i flutti come un puledro selvaggio ed indomito: si alza e si abbassa, caracolla, . . . →: Papà Vincenzino

La storia della pesca subacquea a Ponza (1)

di Antonino ‘Nino’ Baglio

.

Non so esattamente in quale anno, ma  sicuramente fu prima della Seconda Guerra Mondiale che la storia della pesca subacquea  ebbe inizio a Ponza ed in Italia.

Si diffuse infatti lungo le coste del Tirreno, fin su nel golfo del Tigullio, grazie ad alcuni giapponesi che, . . . →: La storia della pesca subacquea a Ponza (1)

Le Fosse Ardeatine (5)

di Gino Usai

La terza vittima innocente “ponzese” delle Fosse Ardeatine fu l’ing. Francesco Savelli, nato nel 1890 ad Asciano, in provincia di Siena. Un suo interessante profilo è stato tracciato su questo sito da Ernesto Prudente (leggi qui).

Nel febbraio del 1935 Savelli scoprì il giacimento di bentonite a Le Forna e il . . . →: Le Fosse Ardeatine (5)