Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

h-22 i-29 p-03 ss12-1 97 0011-0002-03

45, 50, raramente 60…

di Silverio Guarino

.

Sono riuscito a suscitare la vostra attenzione con questo titolo? 45, 50 e, raramente 60, sono i metri che si interpongono tra una “cacca” di cane ed un’altra, per le strade dell’amato scoglio.

Nell’ultimo fine settimana mi sono recato a Ponza e, infastidito e imbarazzato dal consueto . . . →: 45, 50, raramente 60…

A chi lo dirò?

di Francesco De Luca

.

Dimane vene n’atu vapore: è un’espressione comune che comunica l’esistenza sull’isola di una linea marittima giornaliera. Certo, il significato è questo. Detto da un ponzese, poi, si riferisce alle partenze delle navi passeggere. Anche questo è di semplice deduzione. Ma la frase ha anche un significato . . . →: A chi lo dirò?

Chi ha inventato la Barbie? Un omaggio alle donne

di Emilio Iodice

.

Riceviamo in Redazione da Emilio una brillante rassegna di personaggi femminili e frasi (di donne e di uomini sulle donne) nel corso degli anni, come omaggio, seppur tardivo, rispetto alla ricorrenza della Giornata Internazionale della Donna dello scorso 8 marzo. Emilio ci ringrazia di avergli dato lo stimolo . . . →: Chi ha inventato la Barbie? Un omaggio alle donne

San Giuseppe negli anni…

di Fadila Ben Khelil

.

Ho pensato di dividere i ricordi in tre parti, quelli tramandati da chi viveva negli anni `30, i miei di bambina intorno agli anni `90 e poi una riflessione nel presente in cui tra l’altro sono coinvolta direttamente, come membro del Comitato Festeggiamenti. F.B.K

Il mattino . . . →: San Giuseppe negli anni…

Col cappotto… a San Silverio

di Silveria Aroma

.

«Carneade! Chi era costui?», si chiede Don Abbondio seduto sul suo seggiolone. Così comincia l’ottavo capitolo de “I promessi sposi”. – No, non andare via lettore. Resta! Non è di libri che voglio parlare, né di scuola. E’ di una domanda che vorrei scrivere. Non è filosofica, . . . →: Col cappotto… a San Silverio

Una canzone per la domenica (33). Organetto, mio perduto amor

di Sandro Russo

 .

Chissà come mai viene fuori solo adesso questa storia dal mio passato, dopo tutto quel che ho scritto sul sito! Sarà, come dice Erri De Luca a proposito della memoria e della scrittura: – Cos’è per lei la memoria e a che serve?” – gli chiedono. – Non . . . →: Una canzone per la domenica (33). Organetto, mio perduto amor

Il naufragio dell’Oria. Una tragedia dimenticata

a cura della Redazione

 .

Troviamo menzione di tanto in tanto di una tragedia del mare la cui memoria – così come per noi immaginiamo per tanti altri – si sta dissolvendo nel tempo. Non così per i familiari delle vittime. Abbiamo conosciuto questa persistenza della memoria, nel nostro piccolo, per l’affondamento . . . →: Il naufragio dell’Oria. Una tragedia dimenticata