Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

p-18-2-di-4 u-04 k1-14a v3-13a m2-9 ss27

Dig! Dig!

di Silverio Guarino

.

Quelli della mia generazione ricorderanno con affetto e simpatia quell’onomatopeia del “dig dig” (“scava scava” – traduzione letterale) del “prigione della torre” del castello del “Mago Wiz” (“The Wizard of Id”, fumetto storico di Hart e Parker del 1964), quel prigioniero intento 24 ore al giorno a . . . →: Dig! Dig!

Epicrisi d’anticipazione (219). Anche le formiche, nel loro piccolo…

di Sandro Russo

 .

Settimana non troppo ricca di pezzi, questa appena trascorsa, ma notevolmente varia per gli argomenti trattati. Da dove cominciare? Direi cronaca locale, politica e varia umanità (con un piccolo aiuto dalla Rassegna Stampa); poi allarghiamo la visuale utilizzando l’occhio lungo del cinema e proviamo a chiudere in bellezza. . . . →: Epicrisi d’anticipazione (219). Anche le formiche, nel loro piccolo…

L’eros femminile

segnalato da Sandro Russo

.

Riprendiamo qui una pagina di Repubblica dall’edizione di Palermo di giovedì 21 marzo (in file .pdf a fondo pagina) che consta di un articolo su Josephine Yole Signorelli, disegnatrice di fumetti, e di un breve scritto di Tea Ranno sul tema. Che la redazione di Repubblica abbia . . . →: L’eros femminile

La conta dei confetti

di Silveria Aroma

 .

C’è una luce molto bella in questi giorni, cristallina ma non invadente. Cammino lungo la strada dei Conti, calpestando quelle pietre che hanno conosciuto il passo di tante processioni di San Giuseppe. Incontro un piccolo gruppo di ragazzi del comitato, stanno smontando il filo di lampadine che, . . . →: La conta dei confetti

La storia raccontata dai film (4). La fame nel cinema italiano (terza parte)

di Gianni Sarro

.

Arriviamo finalmente al 1974 e ad Ettore Scola. E’ lui a dirigere C’eravamo tanto amati, film cardine del nostro cinema, perché narra trent’anni di storia italiana, tracciando, non a caso, lo stesso arco di Roma città aperta, Ladri di biciclette, I soliti ignoti, Il sorpasso. Il film di . . . →: La storia raccontata dai film (4). La fame nel cinema italiano (terza parte)

Le domande utili

di Francesco De Luca

.

19 marzo, San Giuseppe. A Ponza c’era un tempo primaverile, e si sa che quando splende il sole, il luogo che più se ne avvantaggia è il borgo di Santa Maria. Proprio lì dove San Giuseppe trova una venerazione privilegiata. Per farla breve, sono andato a . . . →: Le domande utili

La storia raccontata dai film (4). La fame nel cinema italiano (seconda parte)

di Gianni Sarro

 .

Per la puntata precedente, leggi qui

I soliti ignoti e Il sorpasso

Iniziano gli anni cinquanta, la breve ed intensa parabola del Neorealismo si esaurisce, ma la semina è stata feconda e il raccolto generoso. Il cinema italiano s’avvia a conoscere la sua età dell’oro; . . . →: La storia raccontata dai film (4). La fame nel cinema italiano (seconda parte)