Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0011-011 0024-024 k1-13a 25 68c Cunicoli semisommersi nei pressi delle cosiddette grotte di Pilato

Il romano errante: un’escursione alle isole pontine d’Italia. Da “The Guardian”

proposto e tradotto da Silverio Lamonica 

 

L’ autrice di questo articolo, Silvia Marchetti, di recente ha scritto per la CNN on line un reportage su Zannone, http://edition.cnn.com/2017/04/12/travel/italy-zannone-orgy-isle/ mettendo in risalto la triste vicenda dei Casati, suscitando qualche polemica, a mio avviso fuori luogo, perché la vicenda ormai fa parte della storia, così come . . . →: Il romano errante: un’escursione alle isole pontine d’Italia. Da “The Guardian”

La colonizzazione romana (1)

di Monia Sciarra

 

Sapete, a Roma vi sono delle università, dentro ci sono i professoroni che la sanno lunga e la sanno raccontare. Chiunque voglia trasformare il mondo antico e farlo diventare moderno si rivolge a questi scienziati del Sapere.

Ai Sapientoni ci si rivolge affinché illuminino gli indigeni sul marketing da . . . →: La colonizzazione romana (1)

Sorridi! Stai su candid ’uallera!

by Sang’ ’i Retunne

 

Sang’ ’i Retunn – Giggi’, caspita! Ti sei fatto un taglio di capelli che mi sembri Rodolfo Valentino Giggino – ’Uaglio’, e che vuo’ fa’? Ce sta chi po’ e chi nun po’. I’ po’.

SR – See, vabbuo’, Garigliano! Gg – M’aggia rifa’ pure ’u cascettone.

SR – E . . . →: Sorridi! Stai su candid ’uallera!

Piccolo cabotaggio. (7). Lampedusa (prima parte)

di Tano Pirrone

 

Lampedusa, ultima figlia di un’Italia che, spesso, ti dimentica e figlia illegittima di un’Africa alla quale assomigli. I tuoi occhi hanno rivisto gli occhi dei tuoi fratelli africani e li hanno riconosciuti… La tua terra è sempre terra di passaggio per uomini senza patria. Siamo tutti clandestini…[1] 

Miei . . . →: Piccolo cabotaggio. (7). Lampedusa (prima parte)

Nino Picicco fra noi. Moliendo café

di Francesco De Luca

 

Ai Duri, formazione canora nata negli anni ’60 e poi, con alterne vicende, operante fino al 2014, piacevano le canzoni dove si potessero intrecciare le voci sicché ognuno entrava nel “pezzo” e lo rendeva suo.

Nino era deputato a scegliere il brano, a smontarlo in modo da inserire . . . →: Nino Picicco fra noi. Moliendo café

Auguri di Pasqua

di Francesco De Luca

.

Non so fare diversamente. Quando mi dispongo alla serenità le parole prorompono in dialetto. Il linguaggio della fanciullezza… il linguaggio della terra. Di questa isola, bisognosa soltanto d’essere amata.

 

Na vita luntana… vecina a me

‘U ventariello d’a matina sape i . . . →: Auguri di Pasqua

Lo sceriffo e la sua arma segreta

by Sang’ ’i Retunne

 

Sang’ ’i Retunne – Giggi’, ho sentito dire che state preparando la resistenza in vista di un’invasione. Giggino – Addio!! Mo’ pure a te è arrivata ’a nutizia? Avev’a esse ’na cosa segreta. Dimm’ ’a verità, t’ha ditt’u prevete?

SR – E certo! ’Nda chiesa. Gg– Addirittura? Allora stamm’apposta. Comme . . . →: Lo sceriffo e la sua arma segreta