Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

e-01 e-13 101a 83 86 5-2

Una poesia di Nazim Hikmet

Proposta da Francesca Iacono – Arrivederci fratello mare – Ed ecco ce ne andiamo come siamo venuti arrivederci fratello mare Mi porto un po’ della tua ghiaia un po’ del tuo sale azzurro un po’ della tua infinità e un pochino della tua luce e della tua infelicità. Ci hai saputo dir molte . . . →: Una poesia di Nazim Hikmet

Poesia. Il Cimitero Marino, di Paul Valéry

di Silverio Tomeo

Bella la sezione sul mare, ben aperta con i versi di Baudelaire (forse andava messo di chi era la traduzione…).

Il mio contributo sta nella mia versione metrica e poetica, ma abbastanza fedele alla lettera del testo originale, che feci qualche anno fa, come esercizio privato, del poemetto di . . . →: Poesia. Il Cimitero Marino, di Paul Valéry

Il Mare. Poesie aforismi e brevi storie

a cura della Redazione

.

Il Mare Poesie, aforismi e brevi storie

 .

Il Mare appartiene alla Storia e agli Uomini, esso è “…l’immagine dell’inafferrabile fantasma della vita” (Herman Melville)

Il suo comportamento ha spesso condizionato le sorti dell’umanità e come tutte le grandi cose si è fatto amare . . . →: Il Mare. Poesie aforismi e brevi storie

Napoli-Ponza – Viaggio nel mare tempestoso

di Raffaele Sandolo

 

Verso il 1952 andai a Ponza con i miei genitori Silverio e Annunziata Sandolo e mio fratello Mario. Si era nel mese di dicembre, sotto Natale. Avevo circa 15-16 anni ed ero felice di passare le sante feste con i nonni a Cala Feola. Mio padre andava a Ponza . . . →: Napoli-Ponza – Viaggio nel mare tempestoso

Poesia di Rosanna Conte

.

La terra si crogiola al torrido sole dell’estate

evapora l’acqua salina e lievemente si addensa in una bassa foschia

L’isola vanitosa si rispecchia nella liscia distesa marina e aggiunge colore a colore materia a sogno.