Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

fdp ambrosino-01 o-01 48 aragoste la-chiesa-di-san-silverio

Navigare la rotta a Ponza d’Autore

di Rosanna Conte

 

Pieno il bordo piscina, al Santa Domitilla, ieri sera per la presentazione dell’ultimo libro di poesia di Antonio De Luca, Navigare la rotta.

A chiudere il cerchio c’erano il giornalista Paolo Mieli, la critica letteraria Maria Gargotta, l’editore Sandro Teti, il professore Francesco D’Episcopo, che ha insegnato Letteratura italiana, . . . →: Navigare la rotta a Ponza d’Autore

Come è profondo il mare

proposto da Enzo Di Fazio

.

Ho appena finito di leggere un libro pubblicato qualche anno fa, nel 2014 per la precisione, ma attualissimo.

Il titolo ricorda la bella canzone di Lucio Dalla e, non a caso, il libro inizia proprio con un ricordo del cantante. L’autore, Nicolò Carnimeo, si . . . →: Come è profondo il mare

Le canzoni del Mediterraneo. E vogliamo dimenticare i Nomadi?

proposto da Sandro Russo

 

Da tempo andiamo componendo un ideale canzoniere mediterraneo; nell’ordine di inclusione nel sito, a tutt’oggi l’antologia comprende:

Creuza de ma’ di Fabrizio De André (leggi e ascolta qui);

Mediterraneo di Juan Manuel Serrat (leggi e ascolta qui),

proposta anche nella versione di Gino Paoli (leggi e ascolta qui);

. . . →: Le canzoni del Mediterraneo. E vogliamo dimenticare i Nomadi?

Canto

di Francesco De Luca

 

Amo questa isola che mi ricolma con la sua natura protettiva.

Al mattino delinea il progetto del giorno l’aurora alla Parata e, al termine del giorno, mi si calano le palpebre col rosso del sole che si china dietro Palmarola.

Vorrei desiderare viaggi per arricchirmi di vita ma . . . →: Canto

“A malapena si vede l’isola di Ponza”, romanzo di Gabriella Nardacci

segnalato dalla Redazione

 

Il viaggio dentro di se’ comincia quando ci si ferma. Si guarderà ai luoghi della nostra storia e d’improvviso scopriremo paesi straordinari. [Gabriella Nardacci]

È in uscita la più recente fatica letteraria di Gabriella Nardacci, da diversi anni collaboratrice di questo sito.

Ricordiamo che i primi capitoli del . . . →: “A malapena si vede l’isola di Ponza”, romanzo di Gabriella Nardacci

Piccolo cabotaggio. (11) Dalle Tremiti a Isola Piccola (terza parte)

di Tano Pirrone

.

Ieri, la Capitan Koch si trovava a 36° 44’ di latitudine nord e a 15° 06’ di longitudine est del meridiano di Greenwich.

L’incipit è ricalcato da Un capitano di quindici anni [9a], di Jules Verne e mi serve come espediente per collegare questo episodio al . . . →: Piccolo cabotaggio. (11) Dalle Tremiti a Isola Piccola (terza parte)

Quella notte

di Marcella Sansoni

 

Ce ne è una soltanto di notte come quella, una in un anno. Quella notte gli dei si avvicinano al suo corpo che pare addormentato.

Vengono dai quattro punti dell’orizzonte vuoto: da nord, sud, levante e occidente. Altri originano da tutte le cose dolci o dalle materie aspre. Lasciano . . . →: Quella notte