Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-21_18-54-33 q-17 27-07-2005 g-03 v8-6a 46

Per adesso… ciao

di Mimma Califano, Martina Carannante, Sandro Vitiello

.

Tra poche ore sarà formalizzata la presentazione della lista elettorale che si confronterà con quella del sindaco uscente Piero Vigorelli.

Come succede spesso tra ponzesi, il “parto” è stato lungo e laborioso.

Gli obiettivi e le cose importanti da fare erano e sono . . . →: Per adesso… ciao

Epicrisi del 23 aprile. (120). Siamo prossimi alla festa della Liberazione

di Sandro Vitiello

.

Che dire? Settantadue anni fa l’Italia usciva fuori dall’incubo della seconda guerra mondiale e il ventennio fascista si chiudeva a Giulino di Mezzegra. In quei giorni, più che combattere gli ultimi focolai di resistenza nazi-fascista, in tanti combattevano una personale battaglia nel tentativo di cucirsi addosso una nuova . . . →: Epicrisi del 23 aprile. (120). Siamo prossimi alla festa della Liberazione

Ci ha lasciato Silverio Morlè, “Veruccio ‘i Mennella”

di Sandro Vitiello

.

Si è spento oggi all’ospedale di Livorno Silverio Morlè.

Per noi era Veruccio ‘i Mennella. Da diversi giorni era in ospedale.

Aveva festeggiato in febbraio gli ottantanove anni. Veruccio abitava a Le Forna al “Cuore di Gesù”. Da quando era morta sua moglie Amalia – la bidella delle . . . →: Ci ha lasciato Silverio Morlè, “Veruccio ‘i Mennella”

Epicrisi 115: “Tutti a Zannone, a spacca’ vastacciètt”

di Sandro Vitiello

.

Che strana è la storia; a volte fa brutti scherzi. Io nei miei ricordi d’infanzia di Zannone ho solo sentito parlare male. Tolta qualche fascina di legna, da portare obbligatoriamente a casa se si voleva mangiare, per il resto a Zannone ci si fermava lo stretto indispensabile. – . . . →: Epicrisi 115: “Tutti a Zannone, a spacca’ vastacciètt”

Ciao Aniello, “Aniell’ ‘i ‘Gnazio”

di Sandro Vitiello

 

Stamattina ci ha lasciato Aniello Impagliazzo, mio amico da sempre. Domani avrebbe compiuto settantasei anni.

Era da qualche anno che stava combattendo una sua personale battaglia contro un brutto male ma non si era mai lasciato andare.

C’era però qualcosa di strano nei nostri ultimi incontri e nelle telefonate . . . →: Ciao Aniello, “Aniell’ ‘i ‘Gnazio”

I luoghi della memoria

di Sandro Vitiello

.

Stare a casa malato per qualche giorno può essere anche un utile diversivo rispetto alle cosiddette cose importanti della vita di sempre…

.

Il video con immagini della famiglia di Sandro

.

…e così, partendo da un gruppo di foto ingiallite . . . →: I luoghi della memoria

Per non dimenticare (2)

di Sandro Vitiello

 

Giornate come quella che celebriamo oggi dovrebbero essercene una per ogni giorno del calendario perchè se guardiamo alla storia dell’umanità vediamo una striscia continua di sangue che attraversa tutti i paesi della terra, in tutte le epoche della storia.

Nessuno si salva e anche se non tutti sono stati . . . →: Per non dimenticare (2)