Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

p-18-2-di-4 ambrosino-01 k1-15a v2-11 ponza-frontone-matilde-conte-e-marito-antonio-mazzella-e-figlio-umberto-mazzella 112

Storytelling, o l’importanza di saperla raccontare

di Sandro Vitiello

.

La settimana scorsa ero a Milano alla presentazione del master in comunicazione nel campo del food & beverage organizzato dalla facoltà di filosofia dell’università “Vita e Salute” del San Raffaele.

Siamo alla quarta edizione e il professor Massimo Donà – figura di riferimento del progetto – ne è . . . →: Storytelling, o l’importanza di saperla raccontare

Centrali nucleari, parliamone

di Sandro Vitiello

.

Sono stato, in gioventù, uno dei tanti che hanno riempito le piazze per protestare contro le centrali nucleari. All’epoca – parliamo dei primi anni ottanta – anche l’Italia aveva centrali che producevano energia dal nucleare. La prima venne costruita a Latina, poi un’altra a Sessa Aurunca, in prossimità . . . →: Centrali nucleari, parliamone

Per quelli che hanno perso la strada di casa. Un racconto di Natale

proposto da Sandro Vitiello

.

Le feste natalizie sono un catalizzatore di emozioni e di ricordi. Natale è la festa simbolo sia della cristianità che della famiglia, dell’appartenenza ad una comunità, ad un luogo.

Cala Caparra

In tanti per le ragioni più varie hanno perso la possibilità di passare le . . . →: Per quelli che hanno perso la strada di casa. Un racconto di Natale

Natale al Nord, quasi come al Sud

di Sandro Vitiello

In risposta allo scritto proposto da Sandro Russo “Come lo spieghi ad uno del nord…”

Voi che passate tutto il tempo a mangiare… Vi aspettavate una risposta da uno che vive al Nord? Non l’avrete perché le feste si santificano a tavola, anche al Nord. Seguendo la tradizione e . . . →: Natale al Nord, quasi come al Sud

Piazza Fontana cinquanta anni dopo, una ferita ancora aperta

di Sandro Vitiello

.

Oggi si ricordano le vittime della strage di piazza Fontana a Milano; era il dodici dicembre del 1969 (*). Alle ore 16,37 nella sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura in piazza Fontana, a poche decine di metri da piazza del Duomo, scoppiò una bomba ad alto potenziale che uccise . . . →: Piazza Fontana cinquanta anni dopo, una ferita ancora aperta

Epicrisi 255. Dicembre è qua

di Sandro Vitiello

.

Di che parliamo questa settimana? Dei morti o dei vivi? Cominciamo con i morti, che almeno loro sono nella pace del Signore, come diceva mia madre. E’ morta Luisa Mazzella, mitica imprenditrice del turismo ponzese. La conoscevo soprattutto come madre di Domenico Musco anche se l’avevo incrociata in . . . →: Epicrisi 255. Dicembre è qua

La toponomastica ponzese: quasi una guerra mondiale

di Franco Ferraiuolo, Franco De Luca, Enzo Di Giovanni, Sandro Vitiello 

.

Se c’è qualcosa che dà veramente fastidio nella polemica politica è quella di credere di essere depositari di verità assolute, di essere bravi a fare tutto e che gli altri siano incapaci a tutto. Sarebbe il caso che Vigorelli e . . . →: La toponomastica ponzese: quasi una guerra mondiale