Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-01 k2-13 56 99a 04 corrida16

Ponza: un set

di Giuseppe Tricoli

Questo pezzo è stato pubblicato nel 2008 nel libro “CIAK, si gira! Anzio, Nettuno e dintorni…” realizzato dal mio amico Vincenzo Monti. Ho rielaborato il finale perchè all’epoca pensavo ad una rassegna delle opere realizzate a Ponza da far curare a Gianni Silvestri, oggi forse potremmo pensare ad una rassegna dei film fatti da Gianni, . . . →: Ponza: un set

‘Marinai perduti’, di Jean-Claude Izzo

segnalato da Silverio Tomeo

“Diamantis lasciò vagare lo sguardo sulla superficie del mare. Cercava in tutti i modi di non pensare al suo incontro con Amina. Si ricordò di alcune riflessioni che aveva annotato di recente sul suo quadernetto. A proposito della povertà di vocabolario riguardante il mare. Solo i greci avevano tante . . . →: ‘Marinai perduti’, di Jean-Claude Izzo

Poesia. Il Cimitero Marino, di Paul Valéry

di Silverio Tomeo

Bella la sezione sul mare, ben aperta con i versi di Baudelaire (forse andava messo di chi era la traduzione…).

Il mio contributo sta nella mia versione metrica e poetica, ma abbastanza fedele alla lettera del testo originale, che feci qualche anno fa, come esercizio privato, del poemetto di . . . →: Poesia. Il Cimitero Marino, di Paul Valéry

Maurizio Appicelli. Postali nel Golfo di Napoli dal 1800

di Peppe Tricoli

 

Alla Redazione di Ponzaracconta,

voglio segnalare il libro, fresco di stampa, dell’amico Maurizio Appicelli da Ventotene per l’inserimento nella vostra sezione Libri.

E’ una piacevole ricostruzione del servizio delle navi postali (quindi armamento di Stato) quando da questi viaggi dipendeva il contatto delle isole con la terraferma: il . . . →: Maurizio Appicelli. Postali nel Golfo di Napoli dal 1800

La tentazione impossibile di vivere sull’isola

di Silverio Tomeo

Tra tentazione e tentativo, nella finestra tra il 1991 e il 1993, senza troppo prendermi sul serio, valutai di fermarmi a vivere sull’isola, nella casa di famiglia sul Pizzicato. Una volta entrato precocemente in pensione dalla scuola, volevo provare un nuovo inizio, magari sull’isola natia, dove già a due mesi . . . →: La tentazione impossibile di vivere sull’isola

Sulle origini del nome della nostra isola

Eèa

di Gigi Tagliamonte

 

L’Odissea è l’unica fonte che c’informa dell’esistenza di un isola chiamata Eèa, molto verosimilmente nel Tirreno, collegata con il mito di Circe dea dell’aurora. Omero, o comunque la cultura greca, doveva averne qualche notizia. L’isola Eèa, qualunque essa sia stata, doveva essere necessariamente ad oriente di chi attribuì . . . →: Sulle origini del nome della nostra isola

Così lontano, così vicino

di Silverio Tomeo

Per alimentare un dibattito di fondo sui destini dell’isola, la sua gestione amministrativa, la sua immagine, il suo declino negli anni, la mutazione antropologica in atto nella sua piccola comunità residente, le sue speranze di futuro, affronto solo poche questioni.

La crisi della politica

E’ una crisi di sistema e . . . →: Così lontano, così vicino