Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0002-002 foto-0003 k1-18a ernesto-10 108 81

“Le avventure di Pinocchio” in dialetto ponziano (7)

di Ernesto Prudente Capitolo  16°

La bella bambina dai capelli turchini fa racco­gliere Pinocchio, lo mette a letto e chiama tre medici per sapere se sia vivo o morto.

Pinocchio stève ancòre appise a schiante i chélle piànte quanne a uàglione, chélle bèlle uaglione cu i capille turchine, affacciànnese n’ate vote a fenèste, . . . →: “Le avventure di Pinocchio” in dialetto ponziano (7)

Flavia Domitilla (3) fine

di Ernesto Prudente

A questo punto è doveroso da parte mia, fare un inciso: Ponza e Ventotene, le isole più grandi delle ponziane, nacquero sotto Ottaviano Augusto con ben altri scopi. Furono le prime isole turistiche della casa imperiale. Erano talmente famose da essere accorpate tra i beni privati dell’imperatore.

. . . →: Flavia Domitilla (3) fine

“Le avventure di Pinocchio” in dialetto ponziano (6)

di Ernesto Prudente

 

Capitolo  13°

L‘osteria del Gambero rosso

Pinocchio, a vorpe é a jàtte s’avviàrene pe gghì u campe d’i miràcule. Camminàjene pe tutt’a jurnate é, quanne stéve pe fà nòtte, stanche muorte, arrevàjene a nu pòste addo stéve a cantine d’u Gàmbere russe che, appìse fòre a pòrte, nce stéve . . . →: “Le avventure di Pinocchio” in dialetto ponziano (6)

Pasquale Mattej

di Ernesto Prudente

Pasquale Mattei (o Mattej) (1813-1879) è formiano di nascita. Ricercatore e studioso meticoloso della storia e dell’arte della sua terra. Scrittore, giornalista e pittore. La sua eredità letteraria e artistica è immensa.

Nell’aprile del 1847 effettua un viaggio a Ponza e nel luglio dello stesso . . . →: Pasquale Mattej

Flavia Domitilla (2)

 

di Ernesto Prudente

 

Sono trascorsi circa tre secoli da  quando Nerone  diede origine alle persecuzioni accusando i cristiani che vennero così additati come i nemici  di Roma e delle leggi imperiali.

Su questo terreno minato fu costretta a camminare Flavia Domitilla, la donna dai riccioli biondi, la santa del nostro interesse. E’ . . . →: Flavia Domitilla (2)

“Le avventure di Pinocchio” in dialetto ponziano (5)

di Ernesto Prudente

Capitolo  10°

I burattini riconoscono Pinocchio e gli fanno una gran festa, ma sul più bello esce fuori Mangia­fuoco, il burattinaio, e per Pinocchio si profila il pericolo di fare una brutta fine.

Quanne Pinocchio trasètte dint’u barraccone, u sipàrje stéve ggià aizzate e ncòppe u par­che già stévene Arlacchìne . . . →: “Le avventure di Pinocchio” in dialetto ponziano (5)

Flavia Domitilla (1)

di Ernesto Prudente

 

“Non si nasce cristiani, lo si diventa” (Tertulliano)

PRESENTAZIONE

Caro lettore, è mio desiderio volerti offrire un intingolo per appagare le papille gustative del tuo cervello.  Non so se nel  bicchiere che vado riempiendo versi vino o premuta d’uva. Stai attento perché sono due cose diverse ma . . . →: Flavia Domitilla (1)