Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0048-048 2009-07-21_19-18-35 a3-23a u-27 f4-2 corrida6

Epicrisi 287. L’estate va via, ma non la speranza

di Giuseppe Mazzella

.

L’estate sull’isola si sta avviando alla fase più calda con passo incerto, con picchi di visitatori come quello del 29 giugno e grandi vuoti in mezzo alla settimana. È veramente un anno strano, più strano di tanti altri, difficile da definire e di cui è impossibile prevedere . . . →: Epicrisi 287. L’estate va via, ma non la speranza

Epicrisi 281. Cambiare è un po’ morire?

di Giuseppe Mazzella

.

E’ inutile girarci attorno, sminuirlo o esaltarlo: siamo in un periodo di cambiamento, anche se non ne avvertiamo ancora tutta l’imponenza. L’unico punto su cui non si ha ancora una ragionevole certezza è se il Covid-19 stia mutuando il cambiamento o il cambiamento abbia generato il Covid-19: . . . →: Epicrisi 281. Cambiare è un po’ morire?

Modesta proposta di una nuova via per il turismo ponzese

di Giuseppe Mazzella

.

In riferimento alla ricerca di nuovi modi per favorire il turismo isolano, vorrei proporre una delle possibili idee, questo anche sulla base di esperienze di altre isole più blasonate di noi.

Bisogna innanzitutto partire da un dato: gli abitanti stabili di Ponza sono purtroppo troppo pochi in . . . →: Modesta proposta di una nuova via per il turismo ponzese

Il mondo che verrà

di Vincenzo Pagano; proposto e presentato da Giuseppe Mazzella

.

L’amico Vincenzo Pagano, professore di economia in pensione, ci manda da New York questa terribile previsione sul nostro futuro. L’articolo, che non è proprio un articolo, è stato infatti composto mettendo assieme alcune riflessioni inviatemi via email, che mantengono quindi il . . . →: Il mondo che verrà

Epicrisi 276. Ponza e la riconquista del valore della libertà

di Giuseppe Mazzella

 .

Settimana ricca di pagine che affollano il sito di memorie storiche della nostra isola non ancora completamente esplorate.

Cominciamo con il contributo di Guido Trinchieri (leggi qui), giovane chimico impegnato nella società mineraria di Le Forna a metà degli anni settanta del secolo scorso. L’amico Guido sintetizza . . . →: Epicrisi 276. Ponza e la riconquista del valore della libertà

‘U chimmiche abbasci’a miniera

di Guido Trinchieri. Presentazione di Giuseppe Mazzella

.

Guido Trinchieri visse e lavorò in Samip nel 1974 e 1975. In questo scritto, inviato in occasione dello scambio degli auguri pasquali, viene rievocato tutto l’ambiente e il clima del tempo.

Sono stati gli auguri di Pasqua a riportarmi indietro di quarantasei anni, . . . →: ‘U chimmiche abbasci’a miniera

Fake news. Grazie dei rilievi critici, continuiamo ad essere vigili

di Giuseppe Mazzella

.

Ringrazio quanti, Emilio Iodice (leggi qui), Tano Pirrone (leggi qui) e tutti gli altri che hanno apportato il loro contributo e le loro critiche al mio intervento sulle fake news. Questo è bello ed è il sale della democrazia. Ci si confronta liberamente, alla luce del sole, . . . →: Fake news. Grazie dei rilievi critici, continuiamo ad essere vigili