Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

u-16 cl-01 36 79 Astroides calycularis Spugne che si contengono lo spazio

Rimettere in sesto il turismo

di Paolo Iannuccelli

Cosa fare per rimettere in sesto il turismo ponzese e ritornare ai fasti di un tempo? Sono molte le cose che hanno portato a una forte diminuzione dei vacanzieri durante il periodo estivo, in primis la forte crisi economica. Ciò non basta però a giustificare un calo così netto di presenze . . . →: Rimettere in sesto il turismo

Spopolamento Ponza

 

di Paolo Iannuccelli

 

Tutti a Formia e in località limitrofe. Ponza comincia a svuotarsi al termine della stagione turistica, durante il periodo invernale i residenti saranno poco più di mille. La maggiore delle isole ponziane contava 6500 residenti negli anni ’30, poi molti emigrarono negli Stati Uniti nel primo dopoguerra. Adessso . . . →: Spopolamento Ponza

Ponza senza carburanti

di Paolo Iannuccelli

L’isola di Ponza è priva di benzina, nafta e bombole per il gas, una situazione  gravissima. I mezzi delle compagnie Snip e Snap non ricevono i contributi regionali da diversi mesi, grosse somme che incidono profondamente sul bilancio e non permettono il pagamento degli stipendi ai marittimi. I responsabili delle due . . . →: Ponza senza carburanti

Il Presidente di Palmarola

di Paolo Iannuccelli

Il Presidente di Palmarola, il Sindaco di Palmarola, non c’è più. Scegliete voi come definirlo. Ernesto Prudente ci ha lasciato in punta di piedi, in un ospedale romano, così lontano dalla sua isola del cuore, dove – forse – avrebbe voluto dire addio alla vita terrena. Palmarola, l’isola più . . . →: Il Presidente di Palmarola

I trasporti a Ponza

di Paolo Iannuccelli

Arrivare a Ponza nel periodo invernale diventa sempre più difficile. Molte volte rappresenta una vera e propria avventura, a danno dei ponzesi, del turismo, di tutti coloro – sono tanti – che per motivi di lavoro debbono recarsi nella maggiore delle isole dell’arcipelago ponziano. A fine settembre non si . . . →: I trasporti a Ponza