Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0027-027 2009-08-11_13-58-41 d-05 v3-10a 103a Una colonia di Cladocora caespitosa

Perché

di Enzo Di Giovanni

.

Quello che si è svolto l’altro ieri presso la sala consiliare è stato un incontro anomalo. C’era da presentare un libro, scritto a più mani, sotto la regia e la volontà ferrea di Giuliano Massari.  Il libro, che potete trovare a Ponza solo se avete voglia . . . →: Perché

Epicrisi 171. Della rinascita

di Enzo Di Giovanni

.

Uno dei giochi da me preferiti da bambino erano “i tappi”. Sì, proprio i tappi di bottiglia, che io raccoglievo meticolosamente perché avevano due pregi indiscutibili: costavano poco (anzi niente, essendo oggetti di scarto), e poi stimolavano la fantasia, come tutte le cose povere, che per . . . →: Epicrisi 171. Della rinascita

Analisi del voto a Ponza

di Enzo Di Giovanni

.

Non sappiamo ancora se in Italia cambierà qualcosa. Si comincia a parlare di terza repubblica, ma cosa voglia davvero dire, e se vorrà dire qualcosa, lo sapremo forse solo dopo la formazione del prossimo governo. Ma probabilmente non basterà nemmeno: grande è la confusione sotto al . . . →: Analisi del voto a Ponza

Siamo quello che mangiamo?

di Enzo Di Giovanni

.

Il pezzo pubblicato la scorsa settimana a proposito del Sushi Boat Restaurant che verrà inaugurato a Ponza questa estate e altri articoli su un tema affine (leggi qui e qui), mi hanno spinto a qualche riflessione, da profano, sul significato e sul senso della cucina . . . →: Siamo quello che mangiamo?

Il sonno della ragione

di Enzo Di Giovanni

.

“La ferita che mi fa piangere non si vede, non è quella che ho sul corpo, dentro sto molto peggio di come possa apparire esternamente. Non ho mai fatto del male a nessuno, stavo parlando e ridendo con altre tre persone, ora non sarò più libera . . . →: Il sonno della ragione

Epicrisi 160. Dei tempi nuovi, di cui poco capiamo

di Enzo Di Giovanni

 

Viviamo tempi particolari. Per essere precisi: sono tempi di scarsi slanci ideali, o, per essere ancora più cinici, tempi in cui di ideali non è rimasta traccia alcuna. Delle Religioni del XX secolo, per dirla con Bertrand Russell che non ne amava nessuna, sembra essere in . . . →: Epicrisi 160. Dei tempi nuovi, di cui poco capiamo

Epicrisi 151. Quante “Ponza” ci sono?

di Enzo Di Giovanni

.

A Ponza è inverno. Il nostro Silverio Lamonica ce lo fa dire nientemeno che da Shakespeare, scomodato per l’occasione: (Soffia, soffia, vento invernale):             tu non sei sì tanto cattivo             come l’umano animo ingrato;   . . . →: Epicrisi 151. Quante “Ponza” ci sono?