Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

scb v7-19 v2-24 91 92 corrida19

È ’nu cunto… (3). I cameroni

di Francesco De Luca

 

“Mi raccomando  – esordì il padre quel mattino davanti a due figli – non andate in quei ‘cameroni’. Ieri pomeriggio vi ho cercato. Mamma voleva uno di voi per mandare della roba a zia Marianna. Macché… non vi ho trovato da nessuna parte. Sono sicuro che stavate giocando nei . . . →: È ’nu cunto… (3). I cameroni

Controcanto

di Francesco De Luca

.

L’inverno che qualche brivido di freddo dava, tant’è che muoveva gli animi sensibili a pensieri poetici, non gelerà più le nostre esistenze, bisogna farsene una ragione. Sognamolo pure, se le atmosfere plumbee ci solleticano a farlo, ma non attendiamolo più, è semplicemente e colposamente (per l’homo . . . →: Controcanto

È ’nu cunto… (2). Aveva 80 anni

di Francesco De Luca

.

Uscii dall’ospedale con la sensazione vaga che mia madre stesse morendo. Saputo del suo ricovero al Dono Svizzero presi un giorno d’assenza e mi recai a Formia. Aveva avuto un malore alla pancia o allo stomaco, insomma al ventre, con febbre alta e dolori. Mio fratello, . . . →: È ’nu cunto… (2). Aveva 80 anni

‘Nce crede… è ‘nu cunto (1). Sogno a Zannone

di Francesco De Luca

.

Non so se pure a voi, ma a me capita che quando mi sdraio supino con le spalle a terra, prima mi viene da sbadigliare di continuo e poi di appisolarmi. Me lo fa ogni volta, ad ogni ora del giorno, sia sull’erba sia sulla rena. . . . →: ‘Nce crede… è ‘nu cunto (1). Sogno a Zannone

Il dentro e il fuori

di Francesco De Luca

.

Se abiti a Latina è difficoltoso discernere chi è dentro e chi è fuori. Chi da Cori va a lavorare a Latina giornalmente, anche se ritorna a casa a Cori, come lo si deve giudicare? Sta dentro (ossia vive i problemi del paese, le dinamiche sociali, . . . →: Il dentro e il fuori

Sarà un anno buono…

di Francesco De Luca

 

Cresce il levante insieme alle ore del giorno e gli sbruffi bianchi schiaffeggiano i contorni di questo scoglio da cui gli uomini si ritraggono e fuggono in rifugi saturi di indifferenza. Lasciano che il vento spanda sabbia sulle stradine dove Zeppenna (*) consuma la scopa a pulire.

Il . . . →: Sarà un anno buono…

Bilanci… Quali?

di Francesco De Luca

 

Enzo Di Fazio, nella sua Epicrisi ultima, caratterizza questo periodo dell’anno solare come ‘tempo di bilanci’. Prendo lo spunto dalla sua osservazione e ne seguo gli sviluppi nel mio pensiero.

Bilanci… La parola trasporta un’immagine in un concetto, oppure, che è lo stesso, illustra una riflessione razionale attraverso . . . →: Bilanci… Quali?