Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

p18-1-di-4 u-02 mariano-04 ss06 78 91a

Arriva ’u munaciello

di Francesco De Luca

.

Zitto… arriva ’u munaciello… Chillo… t’arrobba i parole ’a vocca… e mena ’u banno p’u paese. Mo’ va dicenno ca Mamena ’a loffa se ’ntozza cu’ ’Maculatina ’a paranzella. Pure chist’anno hanno cuotto i casatielle ind’u stesso furno e… – Comm’è ca i miei hanno fatto . . . →: Arriva ’u munaciello

’A collera è petrosa, addo’ trase fa pertose

Francesco De Luca

.

E dunque, sebbene spossati dalla litigiosità giornaliera dei due ‘contrattisti’ al governo, non bisogna arrivare alle elezioni del prossimo 26 maggio con l’animo esacerbato. Indignati sì, per la delusione di vedere un cambiamento asfittico e traballante.

Eppure la ‘combine’ giallo-verde ha portato a galla tanta lordura, che . . . →: ’A collera è petrosa, addo’ trase fa pertose

Il bene comune (2). Ancora sull’argomento

di Francesco De Luca 

.

per il precedente articolo, leggi qui

Come promesso eccomi qui a rompervi con lo stesso tema: il bene comune. E già, perché è facile far passare le decisioni amministrative come indirizzate al bene comune. E’ facile e puerile, come detto nella puntata precedente. Occorre . . . →: Il bene comune (2). Ancora sull’argomento

Il bene comune

di Francesco De Luca

.

Riprendo il tema del bene comune. E’ un concetto che appare semplice, e mi ci voglio soffermare.

Chi amministra, a tutti i livelli, ha come obiettivo ideologico il bene comune, giacché chi amministra la ‘cosa pubblica’, proprio perché essa comprende tutti i cittadini implicati, non può . . . →: Il bene comune

Una canzone per la domenica (42). Melodia della luna piena

di Francesco De Luca

.

Ah… la luna! Quanta poesia e quanta musica ha generato la visione della luna. Se è piena poi… ancor di più. Perché? Ogni poesia inerente è ispirata ad un sentimento divenuto insopprimibile. Ogni brano musicale, allo stesso modo, scaturisce da un senso profondo dell’animo.

Cosa combina . . . →: Una canzone per la domenica (42). Melodia della luna piena

Pure ‘a reggina avette bisogno d’a vicina

di Francesco De Luca

.

Si narra che allorché si decise che il Re e la Regina dovessero allontanarsi da Parigi perché le milizie della Guardia Nazionale (Rivoluzione Francese) agli ordini di La Fayette li tenevano prigionieri, la regina Maria Antonietta dovette vestirsi con abiti dimessi. Proprio lei, la regina, chiese . . . →: Pure ‘a reggina avette bisogno d’a vicina

Uallaruso… mitte ‘a capa ind’u pertuso

di Francesco De Luca

Riprendo da dove ci siamo lasciati (Incontri radical-chic). Stavamo da zi’ ‘Ntunino ‘ncopp’i Cuonte: io, zi’ ‘Ntunino, Gegé u capitano e il dottore ponzese-americano. Lo ribadisco perché sono stato oggetto di telefonate. Mi hanno chiesto chi è l’uno… chi è l’altro… più a voler identificare gli amici, ma alcuni . . . →: Uallaruso… mitte ‘a capa ind’u pertuso