Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

a2-8 30-07-2005-19-32-10_0004 k2-30 scotti-e-bis m2-21 Cunicoli semisommersi nei pressi delle cosiddette grotte di Pilato

Felici abitanti!

di Assunta Conte

Un sincero saluto di benvenuto ad Assunta Conte, che con questa recensione fa il suo esordio su ponzaracconta. La Redazione

 

Felici abitanti! …Così Conrad Haller nel 1822 considerava i nostri progenitori. Il commerciante franco-svizzero, che si firmava come Un Ultramontain, visitò Ponza agli inizi dell’Ottocento rimanendone incantato. Era meravigliato . . . →: Felici abitanti!

La Chiesa e la festività della Madonna Assunta a Le Forna

 La Chiesa dell’Assunta, come appare oggi

di Mimma Califano

Per l’articolo precedente su questo tema, leggi qui 

 

Nella rievocazione dell’annuale pellegrinaggio da Ponza alle Forna del 15 agosto si era detto che sicuramente questa tradizione risaliva agli inizi del ’900. In realtà è la memoria dei nostri anziani che non può . . . →: La Chiesa e la festività della Madonna Assunta a Le Forna

Il pellegrinaggio della Madonna dell’Assunta

di Mimma Califano

Fals’ e nemic’ fatte arrass’ Tu cu’ miche nun c’è a che fa’ Oggi è lu iuorne de la Vergine Maria Ciente croce e ciente Avemmarie me faccie p’à vita mia

Si iniziava così recitando e si proseguiva cantando tutti insieme: “Cara Madre e Gran Regina Se volete e Voi . . . →: Il pellegrinaggio della Madonna dell’Assunta

Il naufragio della nave della Miniera

intervista a Giovanni Conte (Giuànn’ ‘i Giulie Matrone) quale testimone dei fatti

 

Racconta Giovanni: – “Fu un caso che quella notte – era il 18 dicembre 1974 – fossi presente; alla Miniera ero Responsabile della Produzione. Avevamo rifatto il rivestimento dei forni e bisognava controllare che tutto funzionasse bene [la bentonite andava . . . →: Il naufragio della nave della Miniera

La colonia marina a Ponza

di Maria Cristina Coppa 

 

“Oggi è la vigilia… domani è la partenza… addio Ponza bella… non ci vedremo più!”. Così recitava la canzone cantata dalle orfanelle della colonia marina nel loro ultimo giorno di vacanza a Ponza e nel loro canto si coglieva un velo di malinconia perchè terminava la meravigliosa . . . →: La colonia marina a Ponza

Confinati illustri a Ponza. Luigi Silvestro Camerini

Da sin.: Mirella Romano, Giuseppe Mazzella e Gino Usai introducono la serata

 

 

di Lucia Conte

 

Prima uscita non virtuale di ponzaracconta . . . →: Confinati illustri a Ponza. Luigi Silvestro Camerini

‘Na storia i’ zoccule

sentita raccontare da Giovanni Conte (Giuànn’ ’i Giulie Matrone)

Il proprietario di un grosso magazzino sulla salita degli Scarpellini ha il problema di un’infestazione di ‘zoccole’. Si fa dare del veleno e lo sparge sulle due metà di un pomodoro, che appoggia per terra. Poi si distrae a fare le sue cose; . . . →: ‘Na storia i’ zoccule