Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

v8-9a ss26 sl372236 sl372267 Spugne e astroides si contengono lo spazio Una colonia di Cladocora caespitosa

Totonno Primo. A 70 anni dalla fatidica traversata del 5 marzo 1944

di Mimma Califano

 .

Il titolo dato all’incontro, poteva far pensare ad una rievocazione della pericolosa traversa del marzo 1944, quando a Ponza si stava morendo di fame e Totonno Primo, al secolo Antonio Feola, al timone della nave inglese del Capitano Simpson ed aiutato da un gruppetto di altri marinai . . . →: Totonno Primo. A 70 anni dalla fatidica traversata del 5 marzo 1944

Zi’ ’Innàr’ ’i mar’e coppa’ (2)

di Mimma Califano

 . 

Fino ad un decennio fa c’era ancora gente di Santa Maria che ricordava i Rosari che con voce potente Zi’ ’Innàr’ declamava a tutte le ore: nel silenzio dell’epoca lo sentivano pregare anche d’u’ staglie – la collinetta di fronte a Mar’e copp’.

L’ultima persona che l’aveva . . . →: Zi’ ’Innàr’ ’i mar’e coppa’ (2)

Zi’ ’Innàr’ ’i mar’e coppa (1)

di Mimma Califano

 .

Alla tipica domanda ponzese: – A chi appartiéne? – fino ad una trentina di anni fa, di qualsiasi parte di Ponza fosse l’interlocutore, era facile farmi riconoscere… – A chill i’ ’Innàr’ ’i mar’e coppa (1)… E chi domandava immediatamente annuiva: …aveva capito! Oggi solo persone molto anziane . . . →: Zi’ ’Innàr’ ’i mar’e coppa (1)

Le croci di Ponza. (6). La croce di via Parata

di Mimma Califano

 .

Proprio al termine della salita di via Roma sull’angolo destro di fronte all’emporio Musella, troviamo un’altra piccola cappella votiva con una croce.

Questa Croce, come si vede subito, non ha i simboli dei Padri Passionisti, infatti non è stata posta da loro, ha una storia diversa.

Durante . . . →: Le croci di Ponza. (6). La croce di via Parata

Le croci di Ponza. (5). La Punta Bianca

di Mimma Califano

Per gli altri articoli della serie, digita – Le croci di Ponza – nel riquadro CERCA NEL SITO, in Frontespizio

.

Abbiamo detto delle Croci “casalinghe”, da andare a cercare negli angoli più riposti, la cui esistenza è nota essenzialmente agli abitanti della zona e/o a . . . →: Le croci di Ponza. (5). La Punta Bianca

Le croci di Ponza. (4). La Croce di via Scarpellini

di Mimma Califano

 . Per gli altri articoli della serie, digita – Le croci di Ponza – nel riquadro CERCA NEL SITO, in Frontespizio .

Stiamo scoprendo che le croci di Ponza sono tante, anche se non sempre viene notata la loro silenziosa esistenza. Come è ovvio le più conosciute sono quelle . . . →: Le croci di Ponza. (4). La Croce di via Scarpellini

Le croci di Ponza (2). Al grottone di Giancos e ai Conti

di Mimma Califano

.

Per la prima parte, leggi qui

.

L’itinerarario delle Croci può cominciare da una stazione qualunque, non conoscendo l’ordine in cui sono state apposte e/o edificate le cappellette; per ciascuna di esse proveremo a dire quanto ci è stato riferito, sempre con l’intento di . . . →: Le croci di Ponza (2). Al grottone di Giancos e ai Conti