Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

c2-16 u-31 corrida11 corrida19 Idrozoi in grotta Una delicata colonia di idrozoi

I segreti della seppia

di Luciano Bernardo

.

Mi chiamo seppia e sono un mollusco cefalopode, esattamente come il polpo. A differenza di mio “cugino”, oltre a possedere otto corte braccia, ho anche due lunghi tentacoli ripiegati in apposite tasche. Quando avvisto un pesciolino o un crostaceo, li estendo come elastici e afferro la preda con . . . →: I segreti della seppia

I segreti del polpo

di Luciano Bernardo

.

Mi chiamo polpo, anche se molti mi chiamano polipo. Il mio nome scientifico, che corrisponde un po’ al vostro cognome e nome, è Octopus vulgaris: octopus, perché ho otto “piedi”, e vulgaris, cioè comune. Appartengo al gruppo dei molluschi e alla classe dei cefalopodi, che letteralmente significa”testa e . . . →: I segreti del polpo

Vita e morte tra le onde

di Luciano Bernardo

.

A primavera le seppie depongono le uova chiamate, per la forma e disposizione a grappoli, “uva di mare”. Le attaccano ad alghe o altri oggetti sul fondo, colorandole di nero con il loro inchiostro, probabilmente a scopo mimetico. Dopo circa 1 mese, avviene la schiusa e la piccola . . . →: Vita e morte tra le onde

Il fratino, l’uccellino delle spiagge

di Luciano Bernardo

.

Il fratino (Charadrius alexandrinus) è un piccolo trampoliere che giunge in Italia a marzo, proveniente dall’Africa dove trascorre l’inverno (alcuni svernano nel nostro Paese). Il nome “fratino” si riferisce alla fascia nera sulla fronte che ricorda i capelli d’un frate. Si nutre di vermi, crostacei, molluschi e . . . →: Il fratino, l’uccellino delle spiagge

Uccelli marini

di Luciano Bernardo

.

Quando si va per spiagge e fondali a osservare gli abitanti di questa parte del mondo, s’incontrano anche uccelli più o meno legati all’ambiente marino. In quest’articolo, mostro alcune specie che ho potuto osservare e fotografare nel corso degli anni.

I più frequenti uccelli marini sono naturalmente i . . . →: Uccelli marini

Sospesi tra l’aria e l’acqua

di Luciano Bernardo

 

Qualche giorno fa a Fregene, come ogni anno, sono tornate le velelle. Ne ho approfittato per condividere delle informazioni e delle foto – che riguardano anche altre specie galleggianti – con i lettori di Ponzaracconta

 

Sospesi tra l’aria e l’acqua: gli straordinari organismi del pleuston (dal greco, “navigare”).

La . . . →: Sospesi tra l’aria e l’acqua

Onda e il polpo

di Luciano Bernardo (*)

.

Questa è la storia di “Onda”, una bastardina senza padrone che vive a Campora, un paesino che si affaccia sul medio Tirreno calabrese. Per raggiungere il mare basta attraversare il ponte sulla ferrovia e scendere la scalinata che conduce sulla spiaggia. Da lì, la sagoma di una . . . →: Onda e il polpo