Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: "Storia"

Immagini

ep-05 f-ab silverio-mazzella Il tunnel "romano" di Chiaia di Luna con le pareti ad "opus reticutatum" Latterini in controluce Una colonia di Cladocora caespitosa

La magica serata di ieri al Planetario di Gaeta

al planetario di gaeta 4

di Enzo Di Fazio e Mario Balzano

Un pubblico di più di quaranta persone, composto da ex pescatori, adulti, mamme e bambini ha assistito ieri sera – giovedì 26 febbraio – alla “lectio magistralis” sulle stelle del professore Silverio Schiano al Planetario di Gaeta. Ogniqualvolta Silverio – con sapienza e . . . →: La magica serata di ieri al Planetario di Gaeta

Costantino Vitiello

Costantino Vitiello

di Mario Balzano

 

Costantino Vitiello – zi’ Custanz’, ’u compare – come era per me e mio fratello, è scomparso ieri pomeriggio. In questi ultimi anni aveva riscosso una attenzione diciamo, mediatica nella nostra comunità, per aver raggiunto i 100 anni e per via della bellissima festa che i suoi cari gli . . . →: Costantino Vitiello

Il cielo è una coperta ricamata. Le notti delle stelle del 20 e 21 luglio. Un po’ di cronaca e tanti progetti

Ponza delle stelle

di Mario Balzano

…Il cielo è una coperta ricamata le stelle con la luna fanno la spia io son venuto a far la serenata con gli strumenti e con la compagnia… [da un noto canto di montagna]

 

…Proprio così, in quelle due notti il cielo ci è caduto in testa e . . . →: Il cielo è una coperta ricamata. Le notti delle stelle del 20 e 21 luglio. Un po’ di cronaca e tanti progetti

L’arredo urbano (1)

Cala Feola. La notte dei fuochi

di Mario Balzano

 

Per me che sono nato nel ’49 a la Montagnella di Le Forna a Ponza, uno degli aspetti meno gradevoli della Ponza di oggi è l’arredo urbano. Ho vissuto i primi sei anni della mia vita in un mondo senza elettricità, alla luce della lampada a petrolio. Quando con questa, di sera si cercavano . . . →: L’arredo urbano (1)

Le zampogne, la lyra calabrese e… il filo della memoria

Veduta del golfo di Gaeta da Maranola

 

di Mario Balzano   

Maranola, per chi tra i nostri lettori non la conoscesse, è un paesino ben tenuto sulle colline dietro Formia; per capirci, dal traghetto che sta entrando nel porto di Formia, la si localizza per la sua torre, in alto a destra. A Maranola, ogni anno si svolge il Festival . . . →: Le zampogne, la lyra calabrese e… il filo della memoria

Il bar e il paese. I miei ‘mille’

Mille

di Mario Balzano

 

Il bar e il paese sembrano essere un binomio costante, quasi un’istituzione. Per la verità, ho sempre odiato il bar, le sue chiacchiere e l’atmosfera di enfasi inconcludente che avvolge i tavolini e chi ci sta intorno seduto. E tuttavia, quando i paesani al bar ricordano e lasciano parlare . . . →: Il bar e il paese. I miei ‘mille’

“Il cielo stellato sopra di me…”. I nomi dialettali delle stelle per i marinai ponzesi d’altri tempi (3)

Il cielo stellato di Giotto. Padova Cappella degli Scrovegni (1306).

Il cielo stellato blu cobalto della Cappella degli Scrovegni a Padova, dipinta da Giotto tra il 1303 e il 1306

 

di Mario Balzano

 

Siamo ormai nella stagione fredda e Orione sorge sempre più presto da oriente mano a mano che ci inoltriamo nell’inverno.

Approfittiamo perciò della buona visibilità di questa . . . →: “Il cielo stellato sopra di me…”. I nomi dialettali delle stelle per i marinai ponzesi d’altri tempi (3)

123