Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0021-021 h-24 a-05 corrida7 giuseppe-vitiello Probabile Didemnum tunicato incrostante

Una canzone per la domenica (42). Melodia della luna piena

di Francesco De Luca

.

Ah… la luna! Quanta poesia e quanta musica ha generato la visione della luna. Se è piena poi… ancor di più. Perché? Ogni poesia inerente è ispirata ad un sentimento divenuto insopprimibile. Ogni brano musicale, allo stesso modo, scaturisce da un senso profondo dell’animo.

Cosa combina . . . →: Una canzone per la domenica (42). Melodia della luna piena

Una canzone per la domenica (41). Lella, un femminicidio d’antan

proposta da Sandro Russo

.

Certe canzoni “rimangono in memoria”. Ti ritrovi a fischiettarle dopo anni che non ci pensavi; provi a ripeterla e scopri che la ricordi bene: tutte le parole! Chissà dove era andata a nascondersi..!

Un pezzo notevole, nato per ispirazione improvvisa di un cantautore bravo, ma non . . . →: Una canzone per la domenica (41). Lella, un femminicidio d’antan

Una canzone per la domenica (40). Thunder Road di Bruce Springsteen

proposta da Francesco De Luca

.

Non so se ho correttamente inteso l’invito di Sandro ma penso che l’intento di caratterizzare la pagina domenicale con un brano musicale sia quello di rendere più piacevole la giornata. Come un regalo per il dì di festa. Così l’ho inteso e sono conseguenziale nella . . . →: Una canzone per la domenica (40). Thunder Road di Bruce Springsteen

Una canzone per la domenica (39). Ogni piccola cosa che lei fa è magica

proposta da Silverio Guarino

.

Ecco il mio suggerimento “domenicale”: “Every little thing she does is magic”, dei Police, con la voce di Sting, del 1981. Perché? Potreste chiedervi.

Semplice: perché è gioiosa, orecchiabile e straordinaria per la sua struttura e per il suo testo. Armonia semplice e sonorità ammalianti. Ritmica . . . →: Una canzone per la domenica (39). Ogni piccola cosa che lei fa è magica

Munaciell’, janara… E ‘a bella ‘mbriana?

proposto da Sandro Russo

 

I viaggi, si sa, allargano gli orizzonti e stimolano la curiosità, anche senza andare troppo lontano. Stavolta da una gita con amici a Pompei e dintorni abbiamo confermato l’impressione positiva che la zona del napoletano ci sta riservando negli ultimi anni. Ottima ospitalità, servizi efficienti, pulizia. Siti archeologici curati . . . →: Munaciell’, janara… E ‘a bella ‘mbriana?

Una canzone per la domenica (38). Ragazzo, non parlare di politica

di Francesco De Luca

 

Raccolgo di nuovo l’invito di Sandro e partecipo alla colonna sonora domenicale del Sito.

Una voce semplicemente meravigliosa, limpida e passionale. Un canto dai toni mediterranei. Quelli sentimentali e tristi, in bilico fra nostalgia e piacere. Lo sento e me ne innamoro. Perché sono innamorato di Dulce Pontes, . . . →: Una canzone per la domenica (38). Ragazzo, non parlare di politica

Chi perde ammore va cercanno ‘u mare

di Francesco De Luca

.

Perché, perché  chi perde l’amore va cercando il mare? Il mare lenisce. Perché? Perché circonfonde l’animo. Lo immerge, lo inonda, lo affonda.

L’ animo lacerato dal contrasto viene inglobato e irretito in un che di totalizzante. Così, dimentica, si lascia andare. Si distrae. Le ferite dell’animo . . . →: Chi perde ammore va cercanno ‘u mare