Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

05-11-2005-19-19-10_0000 u-14 a-04 si w-1 corrida2

Considerazioni di un profano in economia

 

di Bruno Pianigiani

 

Nel condividere  il Vostro amore per l’isola di Ponza, desidero  partecipare con queste mie considerazioni, sulla situazione economica internazionale, al Vostro sito. Distinti saluti.

Considerazioni di un profano in economia.

 

1.     Visione sociale ed esigenze primarie dell’ uomo.

Ai primordi della civiltà l’uomo aveva delle esigenze primarie . . . →: Considerazioni di un profano in economia

Ponza senza carburanti

di Paolo Iannuccelli

L’isola di Ponza è priva di benzina, nafta e bombole per il gas, una situazione  gravissima. I mezzi delle compagnie Snip e Snap non ricevono i contributi regionali da diversi mesi, grosse somme che incidono profondamente sul bilancio e non permettono il pagamento degli stipendi ai marittimi. I responsabili delle due . . . →: Ponza senza carburanti

Il fatto del giorno (1)

         di Martina Carannante

Un occhio da lontano: Formia –> Ponza: così vicine e così lontane

Per un’ isola i collegamenti sono indispensabili, beni di prima necessità, come il pane e l’acqua. Ponza inizialmente era legata a Napoli, solo dagli anni ’90 inpoi,  è divenuta satellite rispetto a Formia. Gennaro di Fazio tra queste . . . →: Il fatto del giorno (1)

I trasporti a Ponza

di Paolo Iannuccelli

Arrivare a Ponza nel periodo invernale diventa sempre più difficile. Molte volte rappresenta una vera e propria avventura, a danno dei ponzesi, del turismo, di tutti coloro – sono tanti – che per motivi di lavoro debbono recarsi nella maggiore delle isole dell’arcipelago ponziano. A fine settembre non si . . . →: I trasporti a Ponza

La casa del dolore (4)

di Gino Usai

Ponza, terra di conquista

Infine Ponza. Io credo che Ponza sia assimilabile all’isola di Moreau. Negli ultimi decenni la nostra isola è diventata oggetto di mire e di attenzioni esterne da cui è bene guardarsi. Interessi economici, politici e “culturali” si sono riversati su una popolazione alquanto ignara. Un fenomeno . . . →: La casa del dolore (4)

Cento giorni fa

   di Antonio Mazzella

Una delusione c’è stata cento giorni fa.

   A complicare ulteriormente la già sgangherata situazione politica i Ponzesi hanno eletto sindaco un  “forestiero”. Nonostante fosse evidente a tutti la sua estraneità.

   Questa  la giudicavano normale solo alcuni che ne avevano favorito da subito la candidatura: uomini  impastati  con  l’economia . . . →: Cento giorni fa

Un ricordo di Ernesto

La Redazione

Il caro Ernesto Prudente, cultore di storia locale e profondo conoscitore dell’isola, socialista per fede, ha avuto sempre un occhio di riguardo per le vicende del Confino Politico che hanno interessato Ponza nel periodo che va dal 1928 al 1945. Molti dei protagonisti dell’antifascismo Ernesto li ha incontrati e conosciuti negli anni successivi. L’ultimo ad incontrare è . . . →: Un ricordo di Ernesto