Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

u-32 cappella-giancos c-2-20 50 corrida23 hp0056

L’isola dei beni comuni

di Silverio Tomeo

 

L’isola come bene comune, l’emigrazione come diaspora, la comunità come responsabilità, la memoria come storia: propongo di mettere a tema queste declinazioni attorno alla necessità di ripensare l’isola. Non ha alcuna importanza che questo avvenga da vicino o da lontano, da dentro o da “fuori”, dalla presenza o dall’assenza. . . . →: L’isola dei beni comuni

Ritratti. Luigi, la porta del Cinema (1)

di Sandro Russo

 

Ci siamo conosciuti in un’età della vita in cui si è piuttosto difesi nei confronti delle nuove amicizie; ad una presentazione nella Libreria dove mi servivo abitualmente e dove “loro” proiettavano un film.

Il film era Roma Città Aperta di Rossellini, visto tante volte a pezzi, ma mai per intero. . . . →: Ritratti. Luigi, la porta del Cinema (1)

Schizzi di salsedine da Ponza (14)

di Franco De Luca

 

A Ponza c’è discrepanza notevole fra la realtà fisica e quella umana.

Essa ha accompagnato tutto il percorso storico dell’isola.

La “fisicità” del territorio, paesaggistica, naturalistica, di straripante bellezza, fino alla caratterizzazione di  “unicità”, ha prevalso nelle relazioni dei viaggiatori illiuminati, nelle loro considerazioni vuoi scientifiche vuoi poetiche.

. . . →: Schizzi di salsedine da Ponza (14)

Cari concittadini, riscattiamoci!

di Biagio Vitiello

 

Oggi, il deprecabile e precario stato in cui si trova la nostra Isola è dovuto alla caduta del nostro senso della comunità, conseguenza, specie in questi ultimi quindici anni, del modo rapace con cui ciascuno ha tratto il proprio tornaconto offerto dalle possibilità di guadagno derivanti dal turismo.

In . . . →: Cari concittadini, riscattiamoci!

Una ONLUS culturale per Ponza

di Gennaro Di Fazio

 

Ponza è ormai abbandonata.

Abbandonata nei servizi, nelle assistenze e nelle attenzioni.

La politica ormai si interessa solo di far quadrare i conti e di gestire il potere.

La cultura è diventato purtroppo un concetto solo personale, a Ponza come in Italia, così che essa, in alcuni luoghi, . . . →: Una ONLUS culturale per Ponza

Acqua e olio

 di Enzo Di Giovanni

 

In un mio recente scritto (in risposta a “Raccogliamo i frantumi”: leggi qui) parlavo, tra altre cose, dell’impossibilità di emulsionare acqua ed olio. Vale a dire, che quello che ci insegna la scienza lo possiamo spesso applicare tranquillamente pure alle vicende umane.

Che poi, tradotto in . . . →: Acqua e olio

Appelli e improvvisazione sono il nostro destino

di Vincenzo Ambrosino

 

Ho letto quello che ha scritto in “Senza perdere la schiuma” Peppe Tricoli (leggi qui), che in effetti ha ribadito, quindi rafforzandoli, i miei argomenti espressi in “Utopia, velleità, interessi corporativi non fanno una proposta politica” (leggi qui).

Alla fine  entrambi concludiamo dicendo: “…ma è inutile aspettare le . . . →: Appelli e improvvisazione sono il nostro destino