Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-08-11_13-58-41 k2-31 v4-19a 104 veduta-2 Astroides calycularis

È qui la primavera

di Rinaldo Fiore

 

.

Da anni non mi sedevo sul prato per godere della vista dei miei alberi, e del loro profumo, in piena fioritura… Oggi l’ho fatto con l’odore del prato tagliato di fresco scorgendo una robusta formica trascinare la sua preda verso un nido invisibile… poco più in là . . . →: È qui la primavera

Il primo giorno di primavera. “Aglio, menta e basilico”

di Tano Pirrone

.

Oggi è primavera, nonostante tutto (*). È primavera dovunque anche dove la morte falcia messi abbondanti e c’insegna, svogliati e distratti scolari, che tutto è relativo e che i valori della vita sono polveri sottili che si nascondono nelle piccole cose. È primavera ed oggi, nonostante tutto, . . . →: Il primo giorno di primavera. “Aglio, menta e basilico”

L’albero, Veruccio e le paure

di Pasquale Scarpati

.

Ciò che ci spaventa non sono tanto le guerre o altro ma l’incertezza. Ci piace sapere, possibilmente in anticipo, dove poggiare i nostri passi, meglio ancora se il sentiero lo conosciamo già. Ripetiamo così le medesime cose, nella vita come nel lavoro. Così nell’Isola, ad esempio, si presuppone . . . →: L’albero, Veruccio e le paure

Caccia no, caccia sì… perché?

di Biagio Vitiello

 

Sono medico e cacciatore, studioso e appassionato di Botanica. Mio padre era guardiano dei fari, ma non praticava l’attività venatoria. Sono diventato cacciatore d’istinto; all’età di 19 anni (50 anni fa) feci l’esame per ottenere la licenza per la caccia, per poi conseguire il porto d’armi . . . →: Caccia no, caccia sì… perché?

“Scagnammece ‘a semmenta!”. Cronaca di un incontro

di Enzo Di Giovanni – I Custodi della terra di Ponza

.

Il modo migliore di iniziare questo scritto, che nasce come foto-racconto dell’evento “Scagnammece ‘a semmenta!” è invitarvi a leggere “Come si ascolta la terra cantare”, uno scritto di Enzo Bianchi appena inserito sul sito come commento al nostro articolo precedente. . . . →: “Scagnammece ‘a semmenta!”. Cronaca di un incontro

Custodi della terra… da Ponza verso il mondo

I Custodi della terra di Ponza

.

Domani, domenica 16 febbraio, per tutto il giorno a Pianura – Campi Flegrei – ci sarà un importante incontro tra produttori agricoli in cui avverrà uno scambio dei semi delle coltivazioni che ognuno pratica nel suo territorio. Il nome dell’evento è in puro dialetto napoletano: . . . →: Custodi della terra… da Ponza verso il mondo

Navi e tulipani. Un racconto da Omero (seconda parte)

proposto da Sandro Russo

.

Per la prima parte, leggi qui

Il tubo era il fumaiolo, e venne fissato al pavimento del carro, dritto in mezzo alle pareti verticali. Poi, mio padre col cannello incandescente aprì un buco in alto, su una delle pareti, disegnando con la fiamma uno . . . →: Navi e tulipani. Un racconto da Omero (seconda parte)