Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

bn2 q-17 v4-14a l-13 ss18 ss23

Laziomar sospende le corse dell’unità veloce: accolta la richiesta del sindaco

Apprendiamo dal consigliere Gianluca De Martino, con delega ai trasporti, e riportiamo

.

Il 16 marzo il sindaco Francesco Ferraiuolo aveva convocato un tavolo tecnico al quale avevano partecipato Gianluca De Martino, consigliere delegato ai trasporti, Francesco Ambrosino, consigliere in rappresentanza della minoranza nonché presidente dell’Associazione delle Agenzie Immobiliari, Giovanni Mastropietro, presidente della Confcommercio e dell’Associazione degli Albergatori e Tommaso Tartaglione, presidente onorario della Confcommercio, per discutere, tra l’altro, della sospensione momentanea del servizio di linea del mezzo veloce in modo da poter contenere l’emergenza sanitaria da Coronavirus. Nessuna variazione nei collegamenti  con la nave.
Nella stessa seduta si invitava il sindaco a richiedere il recupero, in epoca successiva secondo le esigenze rappresentate dall’amministrazione, delle corse non effettuate.
L’istanza veniva inoltrata, come da copia sotto riportata, alla Regione Lazio, al Responsabile  dei Trasporti e alla società Laziomar

(cliccare sull’immagine per ingrandire)

In data 24 marzo, considerato il mancato riscontro, veniva inoltrata, come da copia sotto riportata,  nota di sollecito

(cliccare sull’immagine per ingrandire)

L’istanza risulta recepita dagli organi competenti tant’è che a decorrere da oggi e fino al prossimo 3 aprile, salvo proroghe dettate dall’emergenza Coronavirus, le corse dell’unità veloce sono sospese. Garantiti solo i collegamenti con la nave.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.