- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

Festività

poesia proposta e tradotta da Silverio Lamonica

[1]

.

Henry Wadsworth Longfellow, poeta e scrittore americano (1807 – 1882)  assieme ad altri letterati fondò negli Stati Uniti, il Circolo Dante, per approfondire lo studio della Divina Commedia e di altri capolavori della letteratura italiana. Tradusse dall’italiano in inglese, oltre alla Divina Commedia ed altre opere, anche la nota poesia risorgimentale “La Spigolatrice di Sapri”, “The Gleaner of Sapri”, del poeta Luigi Mercantini, suo contemporaneo. Una traduzione stilisticamente perfetta, che però attribuisce ad un anonimo. https://www.bartleby.com/270/5/339.html [2]

In Holidays,  Festività, afferma che trascorrere nell’intimità le sacre ricorrenze, è il modo migliore per assaporarne la gioia  negli aspetti più profondi.

 

Holidays

 By Henry Wadsworth Longfellow         

The holiest of all holidays are those

 Kept by ourselves in silence and apart;

 The secret anniversaries of the heart,

 When the full river of feeling overflows;–

 The happy days unclouded to their close;

 The sudden joys that out of darkness start

 As flames from ashes; swift desires that dart

 Like swallows singing down each wind that blows!

 White as the gleam of a receding sail,

 White as a cloud that floats and fades in air,

 White as the whitest lily on a stream,

 These tender memories are;–a fairy tale

 Of some enchanted land we know not where,

 But lovely as a landscape in a dream.

 

 

Festività

Le festività più sacre sono quelle

che  in silenzio e in disparte trascorriamo;

le ricorrenze segrete del cuore, che amiamo,

quando i  sentimenti come fiumi in piena vedi esondare,

e  giorni lieti  alla fine vanno a rasserenare;

 dalle tenebre gioie improvvise vedi scaturire

come fiamme dalle ceneri uscire

più veloci d’un dardo i desideri vedi avverare

come rondine che canta ad ogni soffio di vento che fa!

Bianchi come  sprazzo di  vela che va,

bianchi come  nuvola che vaga  nell’aria e svanisce,

bianchi come il giglio più bianco che sul rio fiorisce,

 i dolci  ricordi sono così: un racconto di fantasia

d’un luogo fatato che non si sa dove sia,

ma  come  paesaggio da sogno è l’incanto .

 

[3]

BUONE FESTE A TUTTI  –   HAPPY HOLIDAYS TO EVERYONE!

 

Appendice
Gli Auguri per le Feste di Antonio Viola e del Gaeta Beach Handball 

[4]

Gli Auguri del Club per l’UNESCO di Roma

Auguri a Giuseppe Mazzella, Sandro Russo e attraverso di loro ai lettori del sito http://www.ponzaracconta.it [5]

[6]

[7]