Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0045-045 p-18-1di4 v4-9a 79 foto-antiche-1-1 scansione0003

Almar’à, l’orchestra di donne del Mediterraneo contro ogni pregiudizio

segnalato dalla Redazione

.

Continuiamo a collezionare, per piacere e per interesse, qualunque documento che riguardi il Mediterraneo. Proponiamo ai nostri lettori questo videoclip, pregevole per il messaggio, la musica e le immagini; queste ultime giocate con un “semplice” controluce di cui vengono esplorate tutte le variazioni.
Buon ascolto e buona visione

Videoclip in anteprima da Gedi Visual

https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/almar-a-l-orchestra-di-donne-del-mediterraneo-contro-ogni-pregiudizio-videoclip-in-anteprima/349294/349872

.

Tredici donne, nove provenienze geografiche diverse: è Almar’à, la prima orchestra di donne arabe e del Mediterraneo in Italia. Una parola che significa “donna con dignità”, e si traduce in un arcobaleno musicale nato dall’integrazione sociale, una delicata polifonia femminile che diventa meraviglia culturale.


‘Rim Almar’à’ è il loro primo singolo, accompagnato dal video realizzato da Francesco Cabras, un pezzo che appartiene alla tradizione araba tunisina e ne mantiene la lingua, ma che viene rielaborato sia nel testo che negli arrangiamenti fino ad acquistare un sound unico, che si muove tra i territori della musica araba, classica e jazz. Almar’à nasce grazie alla collaborazione tra Fondazione Fabbrica Europa e il Centro socio-culturale tunisino DarTounsi, e con il coordinamento artistico di Ziad Trabelsi dell’Orchestra di Piazza Vittorio.


Sul sito, su un tema correlato e sull’Orchestra di Piazza Vittorio, leggi anche qui:
http://www.ponzaracconta.it/2017/08/20/musica-della-fede-nel-parco-credo-dellorchestra-di-piazza-vittorio/

Devi essere collegato per poter inserire un commento.