Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0019-019 2009-07-21_19-27-26 vdp-01 scotti-b-bis gs 4_g-20091209221925

Petizione per l’attribuzione della cittadinanza onoraria all’Ammiraglio Salvatore Vitiello

riceviamo in redazione da Biagio Vitiello e pubblichiamo
    

.

Al Sig. Sindaco del Comune di Ponza
Prof. Francesco Ferraiuolo

Al Consiglio Comunale di Ponza
Suoi componenti

Alla Giunta Comunale di Ponza
Suoi componenti

Oggetto: Richiesta – Proposta avanzata ai sensi dello art. 31 dello Statuto Comunale per la attribuzione della Cittadinanza onoraria all’Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello, Comandante del Comparto Marittimo Sud Italia, di origini ponzesi.

Ponza, 11 novembre 2019

Egr. Sig. Sindaco e componenti tutti della Giunta comunale e del Consiglio comunale, con la presente richiesta, noi cittadini ponzesi che ci sottoscriviamo, vogliamo proporre alle SS.LL di voler esaminare e quindi valutare positivamente la possibilità di conferire la cittadinanza onoraria all’Ammiraglio di divisione Salvatore Vitiello, nato il 01-09-1962 all’isola Elba (LI), figlio di ponzesi

L’Ammiraglio Vitiello – oltre al curriculum dal quale emerge in maniera inconfutabile la grandissima personalità che gli ha permesso di raggiungere ambiti traguardi in campo professionale -, rappresenta per l’intera isola di Ponza un punto di riferimento e di esempio in quanto in lui trovano compimento e realizzazione le aspirazioni di molti cittadini ponzesi che, spesso, non trovando in loco situazioni favorevoli alla sopravvivenza propria e delle loro famiglie sono stati costretti ad emigrare in altri luoghi per assicurarsi il minimo indispensabile sostenimento.

Così anche i genitori dell’Ammiraglio Vitiello, Giuseppe e Giovanna, anni fa furono costretti a lasciare la località di Calacaparra, dove hanno continuato a vivere i nonni Salvatore e Pompea, per raggiungere l’isola d’Elba, dove molti, anzi moltissimi, ponzesi hanno trasferito la loro residenza, dando origine ad una numerosa e organizzata comunità che ancora oggi mantiene strettissime relazioni con la terra di origine. Un esempio per tutti, il ritorno a Ponza in occasione delle festività in onore di San Silverio, quando una nave dell’armatore Vincenzo Onorato, già gratificato da codesta Amministrazione con la concessione della cittadinanza onoraria, raggiunge l’isola partendo dalla Toscana con tutti i ponzesi o loro discendenti che vengono ad onorare il loro Patrono.

Il richiesto riconoscimento sarebbe quindi un omaggio sentito e affettuoso verso l’Ammiraglio Vitiello che, come molti isolani, con abnegazione e sacrifici da umile figlio del mare è divenuto un esperto conoscitore di tale elemento fino a diventarne comandante di una cospicua parte di esso che va da Civitavecchia a Pescara, circumnavigando la Calabria e la Puglia; nello stesso tempo sarebbe uno sprone per i nostri giovani che vedono sempre più problematica la capacità di attingere risorse vitali dall’elemento “mare”. Inoltre tale riconoscimento sarebbe anche un collante relazionale volto a cementare gli affetti tra i ponzesi qui residenti e quelli che per vari motivi hanno dovuto lasciare il suolo natio, ma i cui figli e nipoti ancora vantano orgogliosamente le proprie origini isolane.

Certi che la presente sarà presa nella dovuta considerazione alleghiamo alcune pubblicazioni che descrivono la personalità, l’impegno, le attività svolte e l’attuale posizione dell’ammiraglio Salvatore Vitiello.

Porgiamo distinti Saluti.

Biagio Vitiello
…e altri (*)

(*) Seguono circa 300 firme, a due settimane circa dalla circolazione della petizione

N.B. La petizione è stata protocollata in Comune in data odierna, 25 novembre. Ad essa sono stati allegati tre articoli che illustrano l’attività e i meriti dell’Ammiraglio Vitiello:

AMMIRAGLIO 1. da www.marina.difesa.it
AMMIRAGLIO 2. Da qui.news.elba.it
AMMIRAGLIO 3. Da Corriere Elbano del 12-11-2019

 

3 commenti per Petizione per l’attribuzione della cittadinanza onoraria all’Ammiraglio Salvatore Vitiello

  • Pasquale

    Per quello che può valere la mia opinione: SONO PIENAMENTE D’ACCORDO

  • silverio lamonica1

    OTTIMA INIZIATIVA. ADERISCO BEN VOLENTIERI!

  • la Redazione

    Ci è piaciuta l’iniziativa nata da un’idea di Biagio Vitiello, condivisa poi da tanta gente, di proporre l’assegnazione della cittadinanza onoraria all’ammiraglio Salvatore Vitiello.
    A parte il curriculum ricco di tante imprese e tanti successi, il legame con la nostra isola, per essere figlio di ponzesi che hanno lasciato Ponza per scrivere altrove la propria storia, a parte l’essere uomo di mare, sappiamo che l’ammiraglio Salvatore Vitiello è persona molto vicina alle vicende e alla storia dei fari.
    E si sa quanto i fari, ed in particolare il faro della Guardia, siano nei nostri cuori.
    Anche per questo motivo esprimiamo il nostro pieno appoggio, come redazione di Ponzaracconta, alla proposta di conferire la cittadinanza onoraria ponzese all’ammiraglio di divisione Salvatore Vitiello.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.