- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

“Amato scoglio” in versi, anche dall’Africa

di Dante Taddia
[1]

 . 

La pubblicazione a brevissima distanza sul sito di scritti come “Amato scoglio”: amato, ma da chi? [2] e Tornare [3] non poteva lasciare indifferente un innamorato pazzo di Ponza come Dante Taddia, che si trova peraltro al momento nella lontana Africa… ancora più lontana. Per l’esattezza Maputo, Mozambico, che ora dopo la visita del Papa conoscono tutti. Ecco dunque un lungo e appassionato scritto alla sua maniera: in romanesco e in versi. Non sarà facile per tutti leggerlo: ma ci teneva molto a far sentire la sua voce. Anche perché nell’elenco dei “buoni ponzesi” potrebbe portare la bandiera, come alle Olimpiadi.
la Redazione

Qui di seguito il componimento in immagine (cliccare per ingrandire) e in file .pdf

[4]

2019 Amato scojio in versi.pdf [5]

Immagine da Google map: Ponza-Maputo: 7.701 km