Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

a4-r vdp-03 c1-16 59 99a la-galite-ristorante-da-nicola

Gli Scotti in festa per la Madonna della Civita

di Luisa Guarino

.

Con l’inizio delle Novene in Suo onore, si sono aperti il 12 luglio scorso a Ponza i festeggiamenti per la Madonna della Civita: ieri queste celebrazioni eucaristiche si sono concluse per entrare con la giornata odierna nel vivo della festività che ogni anno si celebra in località Scotti di sopra. Nel frattempo si sono alternate iniziative di carattere religioso e civile: l’effigie della Madonna è sTata portata tra le famiglie che vivono nella zona, mentre tra gli incontri dedicati all’intrattenimento registriamo il bel concerto di chitarra classica che i maestri Stefano Raponi e Sandro Lazzeri hanno eseguito sabato 13 nella chiesa del Porto.

Momenti ricreativi anche venerdì, l’altro ieri: dopo la recita del Rosario, la Novena e la Santa Messa, il piazzale degli Scotti ha ospitato un’allegra serata all’insegna del karaoke, con la condivisione dei prodotti della zona, tipicamente rurale e ricca di coltivazioni.
Ed eccoci a oggi, giorno in cui la Chiesa celebra la festività della Madonna della Civita: la prima Messa della giornata sarà celebrata alle 7 nella cappella sugli Scotti, costruita per volontà di monsignor Luigi Maria Dies, indimenticato parroco dell’isola.

Alle 19 arriveranno nel piccolo santuario le reliquie di san Giovanni Paolo II, ospitate nella chiesa dell’isola dal 18 al 22 luglio; alle 19.30 avrà inizio la solenne e suggestiva processione che si snoda tra i sentieri e i campi e che vedrà affiancati il quadro della Madonna della Civita e le reliquie del Papa Santo. Al termine, sul piazzale degli Scotti sarà celebrata la tradizionale Messa all’aperto. A seguire, festeggiamenti popolari, giochi tradizionali per bambini e adulti, con pizza e cocomerata per tutti. La serata si concluderà in musica, grazie alla presenza del duo I Legàmi: balli di gruppo, latino/americani, liscio. Insomma il divertimento è assicurato, alternando opportunamente momenti sacri e… ‘profani’.

 

Cliccare per ingrandire o aprire il file .pdf

Nota
Le immagini si riferiscono alla festa di qualche anno fa

File .pdf del programma festeggiamenti:
Locandina

Devi essere collegato per poter inserire un commento.