Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0012-012 gennaro-di-fazio q-60 51 corrida8 Piccola cernia, Epinephelus marginatus

La posta dei lettori. Informazioni sul faro della Guardia

di Enzo Di Fazio 

.

Quando nacque il sito (ormai usiamo i verbi al passato) arrivarono, nei primi mesi di vita, tantissimi messaggi di incoraggiamento e di congratulazione. Erano di persone che, nella maggior parte, sono, poi,  diventate nostri collaboratori, di ponzesi che vivevano e vivono lontano da Ponza e di comuni lettori innamorati della nostra isola. Tra quei messaggi ne ricordo uno in particolare, quello di Flora Bianchini  che definendo il sito una creatura pregevole, scriveva, tra l’altro, che vagandoci dentro se ne restava presi come in una rete
Questa immagine  mi è rimasta impressa  perché, a mio avviso, non ce n’è una più efficace per rappresentare il ruolo del sito per quella funzione che ha la rete di raccogliere e trattenere tutto quello che vi viene convogliato dalle correnti (del passaparola) e dal mare (dei contributi di chi scrive).
Per restituire, poi, quando può e vi riesce, dati, curiosità, informazioni e notizie di personaggi e  vicende umane.
Ultimo esempio è quello dei gigli di Santa Candida (leggi qui e qui).

Evidentemente anche Paolo Chiarini è rimasto impigliato in quella rete visto che alla posta del sito ha fatto pervenire il seguente messaggio:

Salve, Sono Paolo Chiarini, parlo a nome di mia moglie Giovanna Paolini, nata a Ponza, da madre di Ponza Giuseppina Pacifico (i suoi genitori erano Antonio Pacifico e Gabriella Tricoli). Abbiamo trovato anche i nomi di alcuni antenati su “Ponza Ancestors”.
Giovanna si ricorda che, molti anni fa, la sua nonna Gabriella Tricoli, le raccontava che alcuni loro parenti erano stati a lavorare al Faro della Guardia.
Vorrebbe poter sapere i nomi di questi parenti.
Abbiamo visto i bei video sul faro della Guardia, realizzati da Giancarlo Giupponi, che ricordate anche voi nelle vostre pubblicazioni. Ebbene in quei video si vede un libretto dove è scritta la storia del Faro. Stiamo ricercando proprio quel libretto, per poter risalire a quelli che potrebbero essere i parenti di Giovanna (cognomi Pacifico e Tricoli).
Vi ringraziamo infinitamente e aspettiamo cortese riscontro.
Cordiali saluti,

Paolo Chiarini e Giovanna Paolini 

Al signor Paolo rispondo io nella qualità di persona informata sui fatti.

Gentile Paolo, sono Enzo Di Fazio della Redazione e rispondo io alla sua richiesta per essere stato figlio di uno dei fanalisti che ha prestato servizio al faro della Guardia tra gli anni ’50 e ’70 e per aver trascorso buona parte della mia infanzia-adolescenza sul quel faro.
Mi fa piacere che abbia apprezzato il video dell’amico Giancarlo Giupponi e spero che abbia avuto modo di visionare anche gli altri suoi lavori.
Nel video cui si riferisce, dal titolo Il faro della Guardia, 127 anni di storia, verso la fine, viene sfogliato un libro con alcune scritte e diverse immagini di fanalisti. In effetti è un libro virtuale nato dalla creatività e dalla bravura compositiva di Giancarlo Giupponi utilizzando alcune foto facenti parte dell’archivio di Ponzaracconta. In definitiva quel libro non esiste.
In merito ai nomi che lei cita, Pacifico e Tricoli, le posso dire che un certo Silverio Tricoli deve aver prestato servizio al faro della Guardia nei primi anni del 1900. Fa, infatti, parte dell’elenco riportato in quel “libro” e, in più, aggiungo di aver ritrovato il suo nome menzionato in una pagina del registro dei visitatori, un prezioso cimelio scampato miracolosamente al degrado in cui è precipitato il faro della Guardia.


In una delle prime pagine di questo registro, di cui ho scritto in Fari e  ricordi (4). Il faro magico , – siamo nell’anno 1907 – Gildo Colonna, in visita al faro, si complimenta con lui, con un altro collega  e con il capofanalista Bonlamperti per l’ordine in cui è mantenuto il faro e  per la sua bellezza.
Di seguito la pagina di quel registro

(Cliccare sull’immagine per ingrandire)

Dai pochi documenti che ho e che ho potuto consultare non è emerso, invece, nessun Pacifico anche se mi sembra di ricordare che, tempo fa, parlando con Giovanni Pacifico, appartenente alla gloriosa famiglia dei Pacifico, artigiani del legno, mi venne detto che un parente era stato guardiano al faro della Guardia.
Gentile Paolo, usando un termine marinaresco, con la sua richiesta si è aperta una falla… Non per far entrare acqua, ovviamente, ma informazioni e notizie sui fanalisti Tricoli e Pacifico. Spero che i nostri lettori possano contribuire a fornirle.
Nel caso sarà mio piacere partecipargliele.

Devi essere collegato per poter inserire un commento.