Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-02 o-01 s-06 v4-5 l-11 scotti-e-bis

Diecimila… e oltre!

di Martina Carannante

 .

Con il pezzo della “super Direttora” (leggi qui) Ponzaracconta ha festeggiato i suoi primi 10.000 articoli (…avete detto niente!); tutti gli ex redattori, redattori ed amici sono stati chiamati a festeggiare questo grande traguardo. Non potevo mancare a tale occasione.

In silenzio, anzi senza penna da un po’,  mi trovo al pc a dover scrivere un articolo importante e già sento un po’ di responsabilità. È difficile non essere troppo ripetitivi, originali e comunque “stare sul pezzo”.

Ponzaracconta per me è stato un trampolino di lancio, dove ho imparato, condiviso e discusso, sono cresciuta, ho avuto modo di conoscere varie persone e personalità; insomma è stata un’esperienza formativa importante.
Quando vari anni anni fa Sandrino mi chiese di entrar a far parte di questa grande famiglia chiamata Ponzaracconta, non avrei mai pensato ad un traguardo del genere; sapevo dentro di me che Ponzaracconta, così come era strutturata, avrebbe avuto lunga vita, ma 10.000 articoli… beh, 10.000 son davvero tanti!

Racconti, poesia, cronaca, rassegna stampa, foto, canzoni e filmati, dibattito… il sito è un grande contenitore che negli anni è cresciuto, ha ispirato, spronato, irritato e spesso e volentieri proprio “fatto incazzare”. Si può condividere o meno la sua linea editoriale, ma ha un grande merito: il lavoro compiuto affinché nulla di Ponza e della sua storia venisse perso.

Ponzaracconta è il luogo virtuale dove si può trovare ogni cosa riguardante l’isola, i suoi dintorni o argomenti ad essa legati; in nessun modo solo un “giornalino raccontaballe” come qualcuno vuol far credere sminuendolo a sé stesso più che agli altri, per limitare ed nascondere il timore che ne ha.

Dopo i ricordi e qualche punzecchiatina non mi resta che da fare gli auguri.
Auguri amici, auguri sito e un po’ (…ma poco poco) pure a me che ho contribuito, anche se ormai in passato, alla sua crescita e diffusione!
L’impegno costante, l’occhio sempre attento, Ponza al centro di tutto: il nostro faro!
Superati i 10.000 si va oltre… i numeri, come le speranze umane sono infiniti!

Devi essere collegato per poter inserire un commento.