- Ponza Racconta - http://www.ponzaracconta.it -

La ‘panonta’ arriva a Ponza

segnalato da Rosanna Conte

.

Una serata per sostenere la realizzazione di un forno in un piccolo paese che sta rinascendo dopo il sisma del 2016

Sabato 6 luglio nel piazzale di  Sant’Antonio dalle 19.30 (organizzato da Pro-Loco Ponza)

La Panonta – Il piatto tipico amatriciano arriva a Ponza

[1]

Cliccare sull’immagine per ingrandire

Breve informazioni dal web a cura della Redazione (dal blog di David Ranucci per la ricetta [2])

La panonta è un piatto diffuso in tutta l’Italia centro-orientale e la sua ricetta, tramandata ormai da numerose generazioni, è caratterizzata da alcune varianti tipiche di ciascuna località.
È un piatto semplice e per i miei nonni e bisnonni, che trascorrevano le loro giornate di lavoro nei campi, è sempre stato l’unico pasto, un piatto unico e semplice, ma molto sostanzioso e ricco di calorie.
Preparare la panonta è davvero molto facile, perché è composta principalmente da pane unto nell’olio della frittura della pancetta (in alternativa alla pancetta spesso veniva utilizzato il guanciale di maiale), sfiammata con vino bianco o con aceto, e poi farcito con questa, con frittate aromatizzate o con il baccalà. Il vero segreto è quello di preparare il piatto il giorno precedente in modo che il pane, intriso di condimento, assorba i vari sapori degli ingredienti.