Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

05-11-2005-19-19-10_0000 m3-15a 35 68c articolo2 sl372236

Ischia News & Eventi, il numero di aprile

Condividi questo articolo

segnalato dalla Redazione

.

Dopo la pausa invernale riprende la pubblicazione di Ischia News & Eventi.
Ne riportiamo l’editoriale di Ciro Cenatiempo, il sommario e qualche immagine.

Cliccare per ingrandire

La rivista può essere integralmente consultata on line: https://news.ischia.it/

Forza Dieci
di Ciro Cenatiempo

10 anni, wow, che forza. «Ischianews & eventi», il nostro giornale compie dieci anni. Auguri!
Lo sapevate che Dieci è il numero atomico del Neon, il famoso gas raro e nobile utilizzato – forse non per molto ancora – per le lampade? Il Dieci si collega a mille altre evocazioni, fatti e metafore che in un battere di ciglia vi verranno in mente: norme divine e divini calciatori; successi in pagella e giocate della fortuna. Sono tutti numeri d’alta scuola. Ma quel leggerissimo gas che ha il Dieci in sé, e possiede poi quell’incandescenza dai toni rossastri che caratterizza le insegne pubblicitarie d’antan, mi appare l’immagine perfetta per descrivere il nostro impegno.
Proviamo a dare luce alla terra in mezzo al mare che amiamo: Ischia. Non ci fermiamo mai. E puntiamo a innovarci. Del resto «Neon» viene dal greco antico «neo», e significa «nuovo». Abbiamo un’anima radicata nella memoria e l’adrenalina che energizza nuovi progetti e cambiamenti.
Cominciamo con i contenuti che, da questo numero in poi, saranno monotematici e, come sempre, ricchissimi di informazioni utili per i turisti, e non solo, ovviamente.
E s’inizia con il Castello Aragonese non a caso: è il crocevia della moderna narrazione. E intendo, per moderna, un’epopea avviata nel 1400, e declinata in ogni forma espressiva che sia umana: grafica, pittura, fotografia, film, racconti, romanzi, post, video, commenti, etc. È l’icona globale che ci contiene: ce lo ricorda un emblematico affresco della seconda metà del Cinquecento che abbellisce le pareti nella seconda stanza al primo piano di Torre Guevara e… queste pagine.
In termini simbolici è anche l’incipit del concorso che lanciamo tra i lettori, attraverso i social, intitolato «Chi ama Ischia la racconta». Non vediamo l’ora di condividerlo. Seguiteci!

 

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.