Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-20 p18-1-di-4 bp 3258 scansione0005 Aiptasia mutabilis

La Signora del Vento a Ponza: sfida tra due bellezze

segnalato dalla Redazione

.

In questi giorni di vento e ancora di profondo inverno, per caso (nella Rassegna Stampa di ieri 22 febbr.) ci siamo imbattuti ancora una volta nella Signora del Vento, il bel veliero alla fonda nel porto di Gaeta, e proponiamo ai nostri lettori questo bel servizio con le sue meravigliose immagini:

La Signora del Vento, 1962. La storia, la Polena
Articolo ripreso da: https://www.nauticareport.it/  

Nave a goletta
La Signora del Vento è un veliero a tre alberi con una superficie velica di oltre 3000 mq che nasce in Polonia nel 1962 e opera per circa 30 anni nei mari del Nord.
A partire dagli anni ’90 il veliero viene impiegato come Nave Scuola nei mari di tutto il mondo, partecipando ad innumerevoli raduni di navi a vela.

Nel 2006 la S.I.N., Società Italiana di Navigazione, la acquista cogliendone le grandi potenzialità e la ristruttura completamente.
Viene così adeguata agli altissimi standard di sicurezza necessari all’ottenimento della bandiera italiana e all’iscrizione nei Registri Italiani seguendo la normativa SOLAS del RINA.

La Polena
Per centinaia di secoli i marinai hanno sempre cercato il modo di decorare le estremità delle proprie imbarcazioni.
Religione e superstizione, desiderio e necessità di personificare la nave, unitamente a fini artistici, sono i motivi all’origine di queste affascinanti sculture.
Sul sito abbiamo dedicato una serie di articoli alle polene, qui di seguito elencati per Autori: di Gianni Paglieri; a cura della Redazione (leggi qui e qui); di Sandro Russo.
Nei velieri che ancora oggi navigano, le polene, ispirate a modelli tradizionali, figure mitiche, personaggi storici, figure di donne, costituiscono il simbolo della nave, contribuiscono a crearne l’identità e la personalità.
La Polena della Signora del Vento è un’opera d’arte realizzata dai famosi artisti Birgit e Claus Hartmann.

Sommo risultato di un’approfondita attività di ricerca iconografica su testi antichi e di un certosino lavoro artistico su prezioso legno proveniente dal Mare del Nord.
La polena rappresenta la Signora del Vento interpretando il carattere e l’unicità del veliero.

www.signoradelvento.com

Ed ecco – da YouTube – , “La Signora” filmata a Ponza. E non è un caso che per fare un video promozionale la Scuola Nautica Sebastiano Caboto di Gaeta abbia pensato di andare a filmare il  proprio gioiello sullo sfondo della nostra isola: una bella sfida tra due bellezze!

.

.

 

Nota
Cliccare sulle immagini per ingrandirle

Devi essere collegato per poter inserire un commento.