Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

isi-01 scb v2-9 v4-7a v2-r 83

Tramuntana a i Forne

di Francesco De Luca

.

’U mare ’i tramuntana

arrevota i Forne sane sane.

Sbatte ’ncopp’ i scoglie,

scumma ianco

e mette mpericule i varche

a Cala Feola.

I Furnise

so’ preoccupate

pe comme se mette ’a parata.

’Nte dico chello ca provoca

a Cala Fonte.

Chillu puzzetiello

è tutto nu biancore

’i spruzze, ’i scumma, ’i sale,

cu’ i cavallune

ca se vonno mangia’ ’a muntagna,

e rosecano i scoglie,

a muorze.

’U viento straccia i uastaccette,

s’ a piglia cu i parracine,

vo’ rompe lastre e muschiere,

e i Furnise dint’ i case

aspetteno ca passa ’u tarramoto.

Ati vote l’hanno affruntato

c’ u core forte e a mano pronta,

so’ gente ca sanno comme s’affronta

’u tiempo ca mette appaura.

So’ Punzise ’i fierro:

cchiù ’a vita è dura

e cchiù piglia forma ’i ’n’avventura.

Questa la versione recitata

Devi essere collegato per poter inserire un commento.