Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

u-27 57 68b 91a premiazione-vincenzo-onorato Prateria di Posidonia oceanica

Ponzesi nel mondo. Filippo Grasso

Condividi questo articolo

segnalato da Biagio Vitiello

.

Questo giovane manager è mio nipote Filippo Grasso, il figlio di mia sorella Rosalia.
È in Cina da qualche anno ed è vicepresidente di una società italo-cinese del gruppo Pirelli.
Ha poco meno di quarant’anni.

Nota integrativa (inviata da Luigi Pellegrini)

Una eccellenza ponzese

Si chiama Filippo Maria Grasso è da qualche tempo il nuovo Chief Executive Officer, l’equivalente italiano di Amministratore Delegato, di CNRC, società di Stato cinese che si occupa di chimica, appartenente al colosso ChemChina che nel 2015 ha acquistato il gruppo italiano Pirelli. La scelta del CEO Ren Jianxin rientra nella strategia di apertura verso l’estero che il presidente Xi sta portando avanti con il progetto One belt one road.

Un italiano (il primo) e soprattutto ponzese a capo di una società di Stato cinese.
Si chiama Filippo Maria Grasso ed è il figlio di Rosalia sorella del dott. Biagio Vitiello ed è il nuovo CEO di CNRC – China National Tire & Rubber Co, realtà controllata al 100% dal colosso pubblico della chimica ChemChina.
La manovra rientra nella strategia di rafforzare la presenza di Pirelli a Pechino. Infatti, ChemChina è la società che nel 2015 ha acquistato il Gruppo italiano, di cui è attualmente amministratore delegato Marco Tronchetti Provera.

L’obiettivo di Filippo Grasso è quello di coadiuvare le strategie di sviluppo di Pirelli nel mercato locale, volte soprattutto a consolidare la leadership del Gruppo nel mercato automobilistico cinese, ad oggi il più grande del mondo.

 

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.