Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0036-036 u-11 bp-01 17 42 6

Incontro dei funzionari dell’Ambasciata americana con i ponzesi

Condividi questo articolo

a cura della Redazione

.

Martedì 4 settembre 2018, i funzionari del Consolato degli Stati Uniti d’America a Roma verranno a Ponza per fornire servizi e assistenza ai cittadini statunitensi e a coloro che necessitano di informazioni e assistenza sugli Stati Uniti.
Spiegheranno la nuova normativa FACTA – Foreign Account Tax Compliance Act, una legge statunitense il cui obiettivo è la comunicazione annuale all’autorità fiscale statunitense (IRS – Internal Revenue Service) dei rapporti inerenti i contribuenti statunitensi al di fuori degli Stati Uniti d’America – e come incide sulle pensioni vecchie e nuove; risponderanno alle domande dei presenti per ogni chiarimento; li aiuteranno a risolvere eventuali problemi per il rilascio dei passaporti ed anche a preparare le richieste di pensioni.


L’evento sarà gestito dal rappresentante dell’Office of Social Security, John Paonessa, amico del nostro Emilio Iodice che già nel lontano 4 settembre del 1988 aveva organizzato un incontro simile come ministro dell’Ambasciata statunitense a Roma in accordo con il sindaco di allora Francesco Ferraiuolo, che è lo stesso di adesso. Sede dell’incontro, che inizierà alle ore 14.00, sarà la Sala Consiliare del Comune di Ponza in via Parata (di fronte all’Hotel “Bellavista”).
Ci sembra più che opportuno che ci sia una larga diffusione della notizia sulla nostra isola non solo perché molti ponzesi hanno lavorato negli Stati Uniti ed hanno diritto alla pensione americana, ma anche perché ci possono essere giovani che hanno intenzione di andarci per motivi di studio, turismo, lavoro ed è utile conoscere le procedure.
Insomma può essere un’occasione da non perdere.


Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.