Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

d-02 p-01 18 corrida17 corrida9 Una giovane cernia bruna: Epinephelus marginatus

La posta dei lettori. C’è anche Ponza ne “L’Italia delle canzoni”

Condividi questo articolo

a cura della Redazione

.

volentieri pubblichiamo lo scambio intercorso nei giorni scorsi tra l’Autore e la Redazione

 

Mi permetto di sottoporre all’attenzione del Comune il mio libro pubblicato dalla Graphofeel: un immaginario viaggio attraverso i luoghi d’Italia citati o raccontati nelle canzoni, da Nord a Sud; una ricerca dei luoghi reali (paesi, città, piazze, negozi, scuole) entrati all’interno delle opere musicali.
Oltre 400 canzoni per “visitare” circa 170 luoghi; tra c’è anche il vostro Comune.

Per l’eventuale presentazione del libro o altre iniziative culturali e di spettacolo che si volessero intraprendere sul rapporto tra luoghi e canzoni, resto a disposizione e indico i miei recapiti.
I migliori saluti
Italo Mastrolia

Avv. Italo Mastrolìa
Diritto d’autore delle arti e delle comunicazioni

 

Risponde la Redazione
Gent. sig. Mastrolia
Inoltreremo senz’altro il suo messaggio al Delegato alla Cultura del Comune di Ponza, ma nel frattempo le proponiamo, senza nulla poter ipotizzare sull’interesse o sulle decisioni del Comune in proposito, di farci pervenire la parte che riguarda Ponza (e/o le musiche/canzoni relative) per pubblicarla sul sito.
Cordiali saluti e congratulazioni per la sua realizzazione.
La redazione di Ponzaracconta

Ringrazio la redazione di Ponzaracconta.
Ho scritto a voi perché non ho trovato i recapiti di un assessorato alla Cultura.
L’isola di Ponza, secondo la mia ricerca (limitata alla musica leggera), viene citata in due canzoni (allego la pagina di riferimento). Non è poco, se si considera che il riferimento ad un luogo reale non è così frequente nelle canzoni.
Il libro vuole sollecitare la riscoperta delle nostre località (la conoscenza, la storia e la memoria) attraverso lo “strumento” universale della canzone.
Vi ringrazio molto per la tempestiva risposta e per la delicata cortesia riservatemi.

I miei saluti più cordiali.
Italo Mastrolia

 

File .pdf della pagina con la citazione in oggetto: Estr. pag. 224

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.