Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

0027-027 20 44 57 i-veterani Una delicata colonia di idrozoi

Sabato scorso a Ponza il trofeo Audax del Vespa Club Aprilia

segnalato da Paolo Iannuccelli

.

Si è svolto con successo il secondo trofeo Audax dell’Agro Pontino “Isola di Ponza”.
Nella giornata di sabato l’isola di Ponza ha ospitato per alcune ore, in una splendida giornata di sole primaverile, lo staff del Vespa Club Aprilia che ha organizzato tutto nei minimi particolari per accogliere i 100 iscritti, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero.
Tutti incuranti delle distanze, instancabili e avvezzi a questo genere di gare. Quando i partecipanti alla gara hanno saputo della variante “ponzese” si sono entusiasmati.
Le Vespe d’epoca erano davvero belle, sono state ammirate da molti curiosi isolani. Presenti il sindaco Franco Ferraiuolo e il presidente della Pro Loco Emilio Aprea.

Lungo il percorso, articolato su più tappe, erano presenti postazioni per timbrare il libretto di gara, segnalate ai piloti all’interno del Road Book, un antenato del moderno navigatore GPS.

All’andata si è proceduto lungo la Flacca passando per le città costiere ed al ritorno, invece, un percorso verso Comuni montani – Campodimele, Lenola, Vallecorsa, Amaseno, Sezze – della provincia di Latina e Frosinone per un totale di quasi 300 Km.
Partendo alle 5,00 il rientro per il primo pilota ad Aprilia è stato attorno alla mezzanotte.

Il programma della manifestazione (file .pdf): Vespa Club Aprilia. Programma 2° trofeo Audax_2018. Isola di Ponza

Devi essere collegato per poter inserire un commento.