Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

i-09 k2-23 t3-7a scansione0002 Camera principale delle grotte di Pilato Astroides calycularis

Campagna elettorale

Condividi questo articolo

by Sang’ ’i Retunne

.

Sang’ ’i Retunne – Giggi’, ma dove vai così vestito? Mi sembri Rodolfo Valentino.
Giggino – È ’nu parente d’u tuie?

SR – Chi?
Gg – Rofolfo Lavandino?

SR – See, see… vabbuo’!
Gg – Caro lei… vuio stutiate e nuie facimm’ i fatte. He capite?

SR – A sì? E che fatti faresti con quella camicia lilla, la cravatta rossa, i pantaloni viola e gli stivali ai piedi?
Gg – E che te cride… che solo tu ti sai vestire seriamento? Accà c’è l’arto caro leio!

SR – No no per carità! La tua arte e la tua serietà sono superiori a quelle di chiunque.
Gg – A ’mbè! Menumale! Pecché mo’ ’a pacienza è fernuta e si ce ’ngazzammo facimme ’nu muntone d’osse e ’nu lave ’i sanghe.

SR – Giggi’ calmati! Ti vedo troppo agitato! …Ma si può sapere cosa stai combinando e con chi?
Gg – M’hanno ditte: “Viestete bbuone e fa’ ’a faccia feroce”. E ie chiste tengo comme vestite bbuone e ’a faccia mia chesta è. È feroce quando faccie accussì? Sì o no?

SR – Andiamo per ordine! Chi ti ha detto di vestirti come un arlecchino?
Gg – E chi è?

SR – Chi?
Gg – Lambertino

SR – Dalle! Chi ti ha detto di vestirti bene?
Gg – Uggesù, chist’è sceme! ’U stesso che m’ha ditto ’i fa’ ’a faccia feroce, no?

SR – A ecco, mo’ è chiaro. E come si chiama?
Gg – Chi?

SR – Come chi? Quello che ti ha fatto vestire bene e che ti ha detto di fare la faccia feroce.
Gg – Mo’ ’u nomme nun m’u ricordo, ma è “fratello di taglia” d’u castagnare amiche tuoie.

SR – Boooh! Non lo conosco.
Gg – Come no? I’ ’na volta t’aggie viste che te si’ fatte ’na butteglia ’i rum cu’ isso.

SR – Ma… comm’è fatto? Descrivimelo.
Gg – È tutte pelate, cu’ ’lluocchie ’i pazze e tene sempe ’nu sigario ’mmocca.

SR – E che dovresti fare conciato così?
Gg – Aggia fa’ ’a campagna lettorale.

SR – A sì? …E che così si fa? Ti metti la cravatta e vai? E i programmi? Le liste? I candidati?
Gg – Seeee, e quanti cazze!  Isso ha ditto: “Fa’ ’a faccia feroce e prumitte tutte cose a tutti… che poi ce penzo io”.
Chest’è!

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.