Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

2009-07-16_19-00-53 paolo-16 v6-f v8-6a barche-tirate-a-secco sl372230

Da zi’ Ntunino ad una settimana dal voto

Condividi questo articolo

di Francesco De Luca

.

Sono andato a trovare il mio e vostro amico zi’ Ntunino. Sopra i Conti si è lontani dalle influenze, specie quelle politiche, che dilagano di questi tempi sul Corso. Su Gennaro Di Fazio non si discute ma …
“Caro amico – mi dice zi’ Ntunino – per orientarmi ho comprato un Tom Tom”.

“Ma tu non hai la macchina … E poi, dove vuoi andare?” – rispondo.

Ribatte: “Oggi la tecnologia è intelligente… è smart. Ne vuoi un esempio? Guarda …gli chiedo il percorso da fare per arrivare in porto. Senti che dice?

A Sinistra no

si finisce male;

a Destra no,

si finisce peggio.

Guarda la stella,

segui le Stelle:

è cammino con buche e dossi.

Se diventa pericolante:

freno a mano.  

Zi’ Ntunino mi guarda perplesso ed io sono di sasso. Non mi capacito. E’ certamente zi’ Ntunino che mi sta facendo uno scherzo. O forse no …mi sta suggerendo un pensiero molto serio sotto forma di burla.

Il voto è una cosa seria. Forse uno dei comportamenti più seri della vita. Perché lo si deve compiere consapevolmente. Al battesimo ci portano ma al voto ciascuno attribuisce il peso che vuole.
Farlo diventare una barzelletta è pratica corrente perché i politici si travestono da pagliacci. A ridere però sono soltanto loro. A noi rimane il pianto.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.