Voci di Ieri

Lontano da Ponza. Trova tutti gli articoli nel menù: “Storia”

Immagini

e-01 h-20 i-22 seb 109 sl372222

Al via la 20^ edizione di “Corriamo a Monte San Biagio”

Condividi questo articolo

di Sergio Monforte

.

Monte San Biagio Manca poco più di una settimana alla ventesima edizione della “Corriamo a Monte San Biagio”, gara podistica competitiva di 11 kilometri e 100 metri, organizzata, come al solito, dalla dinamica “Atletica Monticellana”, presieduta da Franco Raso ed in programma domenica 28 gennaio, lungo le strade del caratteristico centro aurunco.

Quest’anno, la tradizionale maratonina del sud pontino, valida quale prima tappa del 28° Grande Slam UISP 2018, nonché per l’assegnazione del Memorial “Alberto Petrilli”, trofeo istituito per ricordare la figura di un grande appassionato di podismo, prematuramente scomparso, presenta un percorso tutto nuovo ed oltre al centro storico del paese, toccherà alcune contrade e parte della stupenda sughereta.
Un percorso prettamente ambientale che ai vicoli dai balconi infiorati unisce l’habitat naturale del bosco, tant’è che, oltre alla gara competitiva degli 11 km., prevede un itinerario ridotto di 8 km., per passeggiata e fitwalking, aperto a tutti, con iscrizione gratuita ed accompagno da parte di istruttori abilitati.

Cresce dunque l’attesa per quella che sarà certamente una edizione da record, considerato che sono quasi cinquecento gli atleti già iscritti, provenienti da tutto il Lazio e dalle regioni limitrofe. Oltre al pacco regalo con maglietta tecnica, per tutti i partecipanti, a fine gara è previsto un pasta-party per gli atleti ed i loro accompagnatori e quindi, dopo la cerimonia di premiazione, a partire dalle ore 14,00 l’amministrazione comunale metterà a disposizione un servizio di bus-navetta per tutti coloro che intendono visitare il bellissimo centro storico di Monte San Biagio, accompagnati da personaggi in costume tipico locale.

Il ritrovo degli atleti è aperto dalle ore 8,00 presso il parcheggio antistante la stazione ferroviaria (che, per l’occasione, sarà gratuito), mentre la partenza è prevista per le ore 10,00. Verranno premiati tra i tre ed i cinque primi classificati, sia maschi, che donne, nelle diverse categorie di età che vanno dai venti, agli ultrasettantacinque anni, oltre alle prime tre società classificate ed all’assegnazione del trofeo “Alberto Petrilli” all’atleta primo classificato nella cat. L65.

Nel suo caloroso saluto di benvenuto, il presidente dell’Atletica Monticellana, Franco Raso, ha sottolineato come “Corriamo a Monte San Biagio” é per noi motivo di orgoglio e di stimolo ad impegnarci con più vigore, al fine di migliorarci sia sul piano tecnico, che su quello affettivo, per vivere in modo più partecipato la nostra terra e le nostre tradizioni. Il mio augurio é che questa gara sia, per tutti i partecipanti, l’inizio di una stagione sportiva ricca di soddisfazioni e di giornate da ricordare”.

Condividi questo articolo

Devi essere collegato per poter inserire un commento.